Esteri

Giorgia Meloni slammed for sharing rape video in Italy election campai

Donna ucraina violentata in via Piacenza da un uomo della Guinea.

Giorgia Meloni, leader del partito di estrema destra Fratelli d’Italia, ha affrontato dure critiche per aver condiviso filmati di una donna violentata in una strada nella città di Piacenza, nel nord Italia.

L’aggressione sessuale è avvenuta domenica mattina presto, quando una donna ucraina di 55 anni è stata violentata su un marciapiede da un richiedente asilo di 27 anni della Guinea che è stato successivamente arrestato.

Lo stupro è stato ampiamente condannato anche dal sindaco di Piacenza Katia Tarasconi che ha detto che è “agghiacciante che una donna sola sia stata aggredita da un criminale codardo”, aggiungendo tuttavia che sperava che la nazionalità dell’autore del reato “non venisse sfruttata”.

Il filmato dello stupro, pubblicato dal quotidiano italiano Il Messaggero, è stato utilizzato in un tweet domenica sera da Meloni, che dovrebbe diventare il prossimo primo ministro italiano dopo le elezioni generali del paese il 25 settembre.

“Non si può tacere di fronte a questo atroce episodio di violenza sessuale contro una donna ucraina perpetrato in giornata a Piacenza da un richiedente asilo” – ha twittato Meloni – “Un abbraccio a questa donna. Farò di tutto per risanarla sicurezza in o cita.”

Uno screenshot del tweet di Meloni che è ancora su Twitter.

Il tweet di Meloni ha ricevuto una valanga di critiche da parte dell’opinione pubblica e dei politici dell’opposizione.

Enrico Letta, leader del Partito Democratico (PD) di centrosinistra, ha detto che è “indecente” pubblicare le immagini di uno stupro e “ancora più indecente farlo a fini elettorali. Il rispetto delle persone e delle vittime viene sempre prima”.

Carlo Calenda, leader del partito centrista Azione, ha scritto su Twitter: “Denunciare uno stupro è un dovere. Mostrarlo ai fini elettorali è soprattutto un atto immorale e irrispettoso per la donna che lo ha subito, che di certo non vorrebbe essere smascherata sui social in questo modo. Vergognati, Giorgia Meloni”.

Ultime Notizie

Back to top button