Gli inglesi hanno avvertito che potrebbero essere multati o imprigionati per aver indossato un bikini in questi luoghi di vacanza

Il divieto dei bikini: gli inglesi hanno avvertito che potrebbero essere multati a centinaia o mandati in galera per aver osato mettersi a nudo in questi luoghi caldi delle vacanze

  • I turisti potrebbero voler prestare attenzione alle leggi locali per evitare multe da far venire l’acquolina in bocca
  • L’Italia è solo uno dei tanti paesi in cui vengono inflitte pesanti multe ai turisti in bikini
  • Alcuni paesi musulmani hanno persino arrestato i turisti per “esposizione indecente”

Rilassarsi a bordo piscina è una cosa, ma indossare un bikini in città potrebbe portare le vacanziere con una multa o addirittura il carcere all’estero,

TikToker @theycallme.marti ha spiegato come i turisti possono ricevere una multa di € 500 (£ 430) indossando costumi da bagno oltre la spiaggia e nelle città italiane.

La regola è vera per molti luoghi in Italia e l’anno scorso la città balneare di Sorrento, nel sud dell’Italia, ha inflitto una multa di oltre $ 800 per coloro che indossano costumi da bagno inappropriati.

La donna di Melbourne, Marti, ha detto: ‘Non so cosa ne pensi degli italiani, ma non vogliono che i turisti vadano in giro in bikini per le cittadine vicino alle spiagge.

I vacanzieri potrebbero incorrere in multe nelle destinazioni popolari se osano indossare un bikini o andare a torso nudo fuori dalle aree designate

Per evitare multe da far venire l’acquolina in bocca ha suggerito: “Se hai intenzione di andare in spiaggia, porta con te una maglietta in più così puoi coprirti e le vecchie signore e gli uomini italiani saranno felici”.

Ma l’Italia è solo uno dei tanti paesi in cui indossare abiti succinti potrebbe farti pagare una multa salata o, peggio ancora, il carcere.

Molti turisti saranno sorpresi di scoprire che due destinazioni estremamente popolari, Barcellona e Maiorca, hanno regole severe contro l’uso di bikini in pubblico.

Nel 2011 i legislatori di Barcellona hanno vietato l’uso di bikini oltre la spiaggia nel tentativo di ripulire la sua immagine.

Coloro che vengono sorpresi a indossarne uno nel centro della città potrebbero essere multati fino a £ 260

Allo stesso modo a Maiorca, secondo il Majorca Daily Bulletin, i turisti che vanno in topless oltre la spiaggia possono essere colpiti da multe di £ 2500.

Il sindaco di Palma, Antoni Noguera, disse all’epoca: “Attaccheremo frontalmente il turismo degli eccessi. Avremo gli strumenti per evitare di dare un’immagine sbagliata della nostra città. Ci aiuterà a migliorare il Palma’.

Le donne che indossano bikini potrebbero non voler avventurarsi lontano dalla spiaggia o dal resort durante le vacanze in quanto potrebbero essere schiaffeggiate con una multa che fa venire l'acquolina in bocca

Le donne che indossano bikini potrebbero non voler avventurarsi lontano dalla spiaggia o dal resort durante le vacanze in quanto potrebbero essere schiaffeggiate con una multa che fa venire l’acquolina in bocca

La stessa regola vale per gli uomini senza maglietta che si avventurano nel centro di Barcellona o Maiorca

La stessa regola vale per gli uomini senza maglietta che si avventurano nel centro di Barcellona o Maiorca

La Croazia è un’altra destinazione turistica che attira l’attenzione dei vacanzieri britannici, ma molti turisti potrebbero non essere consapevoli del fatto che i funzionari dell’isola di Hvar possono emettere multe di £ 120 per passeggiare per la città in abbigliamento da spiaggia.

Un altro paese in cui i vacanzieri hanno avuto problemi sono le Filippine, nel 2019 Lin Tzu Ting è stato arrestato per aver indossato un bikini succinto mentre si trovava su una popolare spiaggia turistica.

La 26enne era in vacanza con il suo ragazzo quando ha indossato l’indumento rivelatore sull’isola di Boracay.

Gli ufficiali hanno schiaffeggiato il turista con una multa di 38,30 sterline e all’epoca Natividad Bernardino, capo del gruppo Inter-Agency Management and Rehabilitation di Boracay, ha spiegato: “I turisti stranieri dovrebbero osservare il giusto decoro come forma di rispetto per la cultura e la tradizione filippina”.

Nei paesi musulmani molti turisti sono finiti nei guai per le loro scelte di costumi da bagno, alle Maldive nel 2020 una donna è stata arrestata per ‘indecente esposizione’ e

Dubai ha anche regole ferree sui costumi da bagno, mentre indossare un bikini in spiaggia è accettabile, nel 2010 una donna è stata arrestata per averne indossato uno in un centro commerciale.

Come Dubai, la Turchia è un paese musulmano e segue leggi sull’indecenza molto più severe rispetto alla maggior parte dei paesi occidentali.

E nonostante molti britannici si dirigano verso le loro assolate località balneari, i turisti che indossano costumi da bagno fuori dalla spiaggia potrebbero essere arrestati.

La blogger di viaggi Vicky Philpott, di VickyFlipFlopTravels, ha fornito alcuni consigli agli altri viaggiatori che tentano di navigare in queste regole.

Ha detto: “Segui ciò che fanno gli altri e sii consapevole di quale sia la norma intorno a te, non aspettarti solo che sia come a casa”.

“In caso di dubbio, controlla il sito web del governo locale o chiedi semplicemente ai bagnini in spiaggia.”

Ultime Notizie

Back to top button