Grayson Murray, giocatore di golf della PGA, morto a 30 anni

Secondo una storia in via di sviluppo, il golfista della PGA Grayson Murray è morto sabato all’età di 30 anni, poco dopo essersi ritirato nel bel mezzo del torneo di questo fine settimana. La causa della morte non è stata rivelata.

Murray ha giocato 16 buche nel secondo round del Charles Schwab Challenge prima di ritirarsi a causa di una “malattia” non specificata, secondo il Tour: giovedì ha tirato un due-under 68.

“Siamo rimasti devastati nell’apprendere – e abbiamo il cuore spezzato nel condividerlo – che il giocatore del PGA TOUR Grayson Murray è morto questa mattina. Sono senza parole”, ha scritto il commissario del PGA Tour Jay Monahan in una nota.

“Il PGA TOUR è una famiglia e quando perdi un membro della tua famiglia non sei più lo stesso. Piangiamo Grayson e preghiamo per il conforto dei suoi cari”, e poi Monahan ha condiviso che i genitori di Murray “hanno chiesto di continuare con i tornei”.

“Erano fermamente convinti che Grayson avrebbe voluto che lo facessimo. Per quanto difficile sarà, vogliamo rispettare i loro desideri”.

Secondo NBC News, Murray aveva combattuto la depressione e l’ansia in precedenza nella sua vita, e aveva anche cercato un trattamento per l’abuso di alcol – a gennaio, aveva detto di essere stato sobrio per diversi mesi.

Ultime Notizie

Back to top button