Ultime notizie

GS, Auchan indagato in un caso di frode fiscale da 1,8 miliardi

(COLORnews) – ROMA, 7 SET – I colossi dei supermercati GS e Auchan (ora Margherita) sono tra quelli indagati in un caso di frode fiscale da 1,8 miliardi di euro, hanno detto mercoledì i giudici di Milano.

Nove persone sono state poste agli arresti domiciliari con l’accusa di aver emesso 1,8 miliardi di euro di fatture false e di aver evaso l’IVA per un importo di 260 milioni di euro, riferiscono fonti giudiziarie.

Sono stati sequestrati circa 33,8 milioni di euro a GS, che è controllata da Carrefour, e 26,2 milioni ad Auchan.

Carrefour ha aperto un’indagine interna e si è detto pronto a collaborare con i pubblici ministeri.

Tra gli indagati nell’inchiesta ci sono Gerard Lavinay e Stéphane Coum, rispettivamente ex amministratore delegato ed ex direttore operativo di Carrefour Italia.

Indaga anche il colosso del commercio all’ingrosso Miti.

Tutti coloro che sono stati sondati negano il torto.

L’ex acquirente di Auchan, Gianpietro Racagni, avrebbe ricevuto in compenso per la presunta frode due biciclette elettriche, viaggi all’estero, altri regali e biglietti per gli stadi di calcio, ha detto la polizia. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button