I cechi apriranno un centro culturale a Taiwan, rischiando le ire della Cina

Praga, Repubblica Ceca –

La Repubblica Ceca ha dichiarato lunedì che aprirà questa settimana un nuovo centro per rafforzare i legami culturali e diplomatici nella capitale taiwanese, Taipei, una mossa che potrebbe far arrabbiare la Cina.

La Cina rivendica Taiwan come parte del suo territorio in base alla politica della Cina unica e il mese scorso ha lanciato esercitazioni militari attorno all’isola autogovernata.

La Repubblica Ceca, membro dell’Unione Europea e della NATO, abbraccia ufficialmente la politica di una sola Cina, come l’UE, ma i suoi funzionari coltivano stretti legami con Taiwan.

“Il Centro ceco di Taiwan inizierà la sua attività venerdì 14 giugno” con la mostra delle fotografie ceche, ha comunicato il Ministero degli Esteri.

L’agenzia di stampa CTK ha citato la direttrice del Centro ceco Jitka Panek Jurkova che ha affermato che i cechi “vogliono essere visti e ascoltati a Taipei”.

“Il Centro ceco di Taipei è progettato per approfondire la comprensione da parte del pubblico taiwanese della cultura ceca tradizionale e soprattutto contemporanea”, ha aggiunto.

Il Ministero degli Esteri dispone attualmente di 28 Centri cechi che promuovono la Repubblica Ceca in 25 paesi del mondo, ma non in Cina.

Ultime Notizie

Back to top button