Mondo

I funerali di Benedetto saranno simili a quelli dei Papi regnanti

CITTÀ DEL VATICANO –

Decine di migliaia di persone in più hanno reso omaggio all’ex papa Benedetto martedì, il secondo giorno in cui il suo corpo giaceva in stato, e il Vaticano ha annunciato che il suo funerale sarà simile a quello di un papa regnante, inclusa la sepoltura di tre bare.

Il primo ministro ungherese Viktor Orban, che come Benedetto ha chiesto la protezione delle radici cristiane dell’Europa, era tra le circa 70.000 persone che hanno reso omaggio alla Basilica di San Pietro, dopo le 65.000 di lunedì.

Tra loro c’era anche Loredana Corrao, residente a Roma, che si è detta una grande ammiratrice di Benedetto, una figura imponente come accademico ed un eroe per i conservatori ma anche un leader controverso che non tollerava il dissenso teologico.

“È stato un tributo appropriato. È stato molto emozionante e commovente. Sono venuta anche ieri ma avevo delle cose da dirgli e sono venuta anche oggi”, ha detto a Reuters.

“Sono sicuro che una parte importante della storia della Chiesa si è chiusa e ora dobbiamo andare avanti senza di lui”.

I fedeli rendono omaggio all’ex Papa Benedetto, mentre il suo corpo giace in stato nella Basilica di San Pietro, in Vaticano, 3 gennaio 2023.

Papa Francesco ha portato avanti il ​​suo normale carico di lavoro da quando Benedetto è morto sabato all’età di 95 anni. Ha avuto una serie regolare di udienze e incontri lunedì e martedì e terrà la sua udienza generale settimanale mercoledì.

La morte di Benedetto, che nel 2013 è diventato il primo pontefice in 600 anni a dimettersi invece di regnare a vita, potrebbe rendere più facile qualsiasi decisione di lasciare l’incarico a Francesco e alla Chiesa, che ha incontrato difficoltà nell’avere “due papi”.

Francesco presiederà giovedì i funerali di Benedetto in piazza San Pietro davanti a una folla che secondo la polizia vaticana sarà di decine di migliaia.

Tre bare

Poiché Benedetto non era più un pontefice regnante quando è morto, le delegazioni ufficiali sono state limitate a quelle dall’Italia e dalla sua nativa Germania.

Tra coloro che avrebbero dovuto partecipare a titolo privato c’erano i presidenti di Polonia e Ungheria e i monarchi di Spagna e Belgio.

Benedetto è rimasto in stato senza insegne papali, come un pastorale, un bastone d’argento con un crocifisso o un pallio, una fascia di stoffa di lana indossata intorno al collo da papi e vescovi arcidiocesani per indicare i loro ruoli di pastori dei loro greggi . I papi sono anche vescovi di Roma.

I fedeli rendono omaggio all’ex Papa Benedetto, mentre il suo corpo giace in stato nella Basilica di San Pietro, in Vaticano, 3 gennaio 2023.

La scelta di non averli durante la pubblica visione sembra essere stata decisa per sottolineare che alla sua morte non era più papa.

La liturgia della messa funebre di giovedì sarà basata principalmente su quella di un papa regnante, con alcune piccole modifiche, in particolare nelle preghiere, ha detto il portavoce vaticano Matteo Bruni.

I palli saranno posti nella bara di Benedetto insieme a monete e medaglie coniate durante i suoi otto anni da papa e un tubo di piombo sigillato contenente un atto scritto in latino che descrive il suo pontificato – tutti consueti per i funerali dei papi.

Come è tradizione per i papi, il corpo di Benedetto sarà deposto in una bara di cipresso che sarà portata fuori dalla Basilica di San Pietro e nella piazza per i funerali.

Successivamente, come è anche tradizione, quello sarà posto in una bara di zinco e poi entrambi saranno posti in un’altra bara di legno.

Benedetto sarà sepolto secondo i suoi desideri nello stesso punto nelle cripte sotto la Basilica di San Pietro dove Papa Giovanni Paolo II fu originariamente sepolto nel 2005 prima che il suo corpo fosse trasferito in una cappella della basilica nel 2011.

Ultime Notizie

Back to top button