I futuri Moonwalker della NASA sfoggiano tute spaziali più eleganti

CAPE CANAVERAL, Florida —

Gli astronauti che camminano sulla luna avranno tute spaziali più eleganti e flessibili di diverse dimensioni quando calpesteranno la superficie lunare entro la fine di questo decennio.

Esattamente quello che sembra è rimasto nascosto. La società che progetta le tute spaziali di nuova generazione, Axiom Space, ha dichiarato mercoledì che prevede di avere nuove versioni per scopi di addestramento per la NASA entro la fine dell’estate.

L’ingegnere capo di Axiom Space Jim Stein, al centro, saluta i bambini durante una dimostrazione, il 15 marzo 2023, a Houston.

Le tute lunari saranno bianche come lo erano durante il programma Apollo della NASA più di mezzo secolo fa, secondo la compagnia. È così che possono riflettere il calore e mantenere freschi i futuri moonwalker.

Le tute forniranno una maggiore flessibilità e una maggiore protezione dal duro ambiente della luna e saranno disponibili in una gamma più ampia di taglie, secondo la società con sede a Houston.

La NASA ha assegnato ad Axiom Space un contratto da 228,5 milioni di dollari per fornire gli abiti per il primo allunaggio in oltre 50 anni. L’agenzia spaziale punta non prima della fine del 2025 per far atterrare due astronauti sul polo sud della luna.

All’evento di mercoledì a Houston, un impiegato di Axiom ha modellato una tuta spaziale scura, facendo squat e torcendo in vita per dimostrare la sua flessibilità. La società ha affermato che la versione finale sarà diversa, incluso il colore.

“Non volevo che nessuno si confondesse”, ha detto Russell Ralston di Axiom.

Ultime Notizie

Back to top button