I migranti soccorsi riferiscono di “almeno 60 morti” durante il viaggio – Notizie generali

I migranti e i rifugiati soccorsi dalla Ocean Viking dopo diversi giorni alla deriva nel Mediterraneo centrale riferiscono che “almeno 60 persone” sono morte durante il viaggio, ha detto giovedì l’ONG Sos Mediterranee.


I 25 sopravvissuti salvati dalla nave umanitaria mercoledì dopo sette giorni in mare avrebbero detto all’equipaggio di essere salpati da Zawiya in Libia.


“Il motore si è rotto dopo tre giorni, lasciando la barca alla deriva senza acqua e cibo”, ha detto Sos Mediterranee su X.


“I sopravvissuti affermano che almeno 60 persone sono morte durante il viaggio, tra cui donne e almeno un bambino”, hanno aggiunto.


Due dei 25 sopravvissuti hanno dovuto essere evacuati dal punto di vista medico dalla Guardia Costiera italiana durante la notte dopo aver perso conoscenza.


Sono stati portati in ospedale in Sicilia.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button