Ultime notizie

I poliziotti sfondano la porta per arrestare un uomo, 80 anni, che ha sparato alla moglie

(COLORnews) – ROMA, 23 AGO – La polizia ha sfondato una porta lunedì notte per arrestare un uomo di 80 anni che si era rintanato nella sua abitazione vicino a Napoli dopo aver sparato due volte alla moglie 77enne e averla gravemente ferita con un colpo di pistola. pistola di piccolo calibro.

I carabinieri napoletani hanno sfondato la porta con un ariete verso le dieci di sera.

L’uomo, rinchiuso da circa 12 ore, non ha opposto resistenza all’arresto.

L’incidente è avvenuto a Bacoli, non lontano dal capoluogo campano.

L’uomo è stato accusato di tentato omicidio.

È ricoverato in un ospedale locale dove è stato portato per valutare le sue condizioni fisiche e psichiatriche.

I pubblici ministeri decideranno sulla base dei risultati dei test se metterlo agli arresti domiciliari o in carcere, cosa improbabile a causa della sua età, hanno detto fonti giudiziarie.

Ma potrebbe essere messo in prigione perché aveva minacciato di uccidersi e sarebbe stato più al sicuro in prigione, hanno aggiunto.

Sua moglie è ricoverata in ospedale in condizioni gravi ma non in pericolo di vita.

L’uomo le ha sparato due volte al fianco.

Non si conoscono ancora le ragioni delle sue azioni. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button