I vigili del fuoco denunciano ‘situazione molto difficile’ a Milano – Italiano

(COLORnews) – ROMA, 25 LUG – I vigili del fuoco hanno segnalato una “situazione molto difficile” a Milano e dintorni martedì mattina dopo che un nuovo attacco di maltempo estremo ha portato nella zona burrasche, grandinate e forti piogge.

I vigili del fuoco hanno affermato di aver effettuato “interventi senza sosta per diversi giorni”, con la situazione aggravata dal temporale di lunedì notte.

Martedì mattina il servizio di emergenza ha dichiarato di aver ricevuto oltre 200 richieste di aiuto in tutta l’area metropolitana dalle 4 del mattino a causa di alberi caduti, allagamenti e danni alle abitazioni.

Altrove nel nord della Lombardia una ragazza di 16 anni è stata uccisa dalla caduta di un albero mentre dormiva in una tenda durante un campo scout a Cedegolo, vicino a Brescia.

Critica la situazione anche nelle regioni settentrionali del Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia e Veneto, dove un ragazzo di 16 anni è stato colpito da un ramo che cadeva a Zimella e sette persone sono state portate in ospedale con ferite a seguito di una forte grandinata.

“La grandine ha distrutto tetti, automobili, strutture industriali e artigianali”, ha detto il governatore del Veneto Luca Zaia.

“Nelle campagne ha spazzato via coltivazioni, vigneti, frutteti e serre. I servizi ferroviari sono stati sospesi tra Brescia e Padova”, ha aggiunto, ringraziando i soccorsi e chiedendo un sostegno economico per le zone colpite.

L’Italia è rimasta divisa in due martedì, con un caldo estremo che ancora attanaglia le regioni meridionali e centrali e temporali, tempeste e grandine al nord. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button