Il camionista che ha ucciso Rebellin patteggiamento di 3 anni e 11 mesi – Notizie generali

Gli avvocati che rappresentano Wolfgang Rieke, il camionista tedesco di 63 anni che ha investito e ucciso il ciclista italiano Davide Rebellin a Montebello Vicentino il 30 novembre 2022, ha detto lunedì in un tribunale di Vicenza che è stato raggiunto un patteggiamento con i pubblici ministeri affinché lui possa scontare una pena detentiva di tre anni e 11 mesi.


Lo stesso accordo era stato respinto dal giudice dell’udienza preliminare a dicembre.


Gli avvocati di Rieke hanno chiesto anche di poter scontare la pena agli arresti domiciliari. Attualmente è detenuto nel carcere di Vicenza.


Rieke è stato arrestato in Germania lo scorso anno ed estradato in Italia ad agosto.


La Corte si pronuncerà l’11 marzo.


Rebellin, 51 anni, è stato uno dei migliori corridori italiani degli anni ’90.


La sua famiglia ha ottenuto un risarcimento di 825.000 euro da una compagnia assicurativa.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button