Cultura

Il candidato approvato da Trump vince in messa. Primaria su Warren’s Pick

Il Boston Herald ha riferito oggi che la senatrice Elizabeth Warren ha subito “un’altra grande perdita” nel suo stato d’origine, il Massachusetts, mentre le elezioni primarie sono state “una grande vittoria per l’ex presidente Donald Trump”.

I due, Warren e Trump, non erano effettivamente al ballottaggio alle primarie del Massachusetts di martedì, ma hanno speso ingenti capitali politici e un grande sforzo per cercare di far vincere i loro candidati: Warren per il candidato del procuratore generale Shannon Liss-Riordan e Trump per Geoff Diehl, aspirante governatore conservatore del GOP.

Liss-Riordan, un avvocato del lavoro, ha perso contro l’ex consigliere comunale di Boston Andrea Campbell, che è stato sostenuto dall’AG Maura Healey. Diehl ha sconfitto il rivale Chris Doughty con un comodo margine.

Per Warren, è stata solo l’ultima imbarazzante sconfitta in Massachusetts, uno stato in cui è arrivata un triste terzo alle elezioni presidenziali del 2020. Gli esperti del Boston Herald affermano che “Warren ha perso la sua influenza e il suo legame con gli elettori del suo stato d’origine”. La sua è stata un’approvazione particolarmente sconcertante per il liberale Warren, perché l’avversario di Liss-Riordan era l’unico candidato nero in corsa.

Questo dovrebbe essere un segnale per Warren che potrebbe essere meglio per lei rimanere fuori del tutto dalla corsa presidenziale del 2024 e invece dedicare i suoi sforzi elettorali a concentrarsi sulla sua prossima corsa alla rielezione del Senato degli Stati Uniti perché potrebbe essere vulnerabile se un forte democratico ci prova. per sfidarla.

Diehl ha vinto nonostante non avesse quasi contanti per la campagna e abbia perso il sostegno dell’editorialista e conduttore radiofonico dell’Herald Howie Carr. Ma aveva Trump, la sua arma ad alta visibilità che lunedì sera ha tenuto un tele-raduno per Diehl e ha esortato gli elettori della Bay State a respingere il più moderato “RINO” Doughty.

La vittoria di Diehl consolida la popolarità di Trump tra i repubblicani del Massachusetts. Questo è ora chiaramente il partito di Trump e un presagio di cosa aspettarsi a novembre.

Ultime Notizie

Back to top button