Il capo della NATO vuole una maggiore flessibilità negli armamenti dell’Ucraina


I leader degli Stati Uniti e della NATO a Bruxelles sono in disaccordo sulla misura in cui gli ucraini possono utilizzare le armi fornite dall’Occidente per colpire obiettivi militari all’interno del territorio russo. La corrispondente del Pentagono ColorNews Carla Babb ne ha di più.

Ultime Notizie

Back to top button