Il consumo di elettricità in Italia raggiunge il record del 2023 a causa dell’ondata di caldo

Mercoledì 23 città italiane in allerta rossa per ondata di caldo.

Il consumo di elettricità in Italia ha raggiunto il picco di utilizzo martedì 18 luglio, raggiungendo un nuovo record per il 2023, mentre le persone hanno combattuto l’ondata di caldo con aria condizionata e ventilatori elettrici.

L’operatore di rete italiano Terna ha dichiarato che il consumo ha raggiunto i 57,85 GW alle 14:45 di martedì pomeriggio, l’utilizzo più alto finora quest’anno.

Tuttavia, l’aumento del consumo di elettricità è stato inferiore al record italiano di tutti i tempi del 22 luglio 2015, quando il consumo ha raggiunto i 60,5 GW.

Ci sono più segnalazioni di blackout elettrici a Roma, riporta il notiziario RomaToday, poiché le reti energetiche sono sottoposte a stress a causa dell’elevato utilizzo di aria condizionata.

Mercoledì il ministero della Salute italiano ha emesso un allarme rosso per ondate di caldo per 23 grandi città mentre le temperature salgono in tutto il paese.

The 23 cities with the bollino rosso warning are: Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Cagliari, Campobasso, Catania, Civitavecchia, Florence, Frosinone, Latina, Messina, Naples, Palermo, Perugia, Pescara, Rieti, Rome, Turin, Trieste, Venice, Verona and Viterbo.

L’allerta rossa indica condizioni di emergenza con possibili effetti negativi non solo su anziani, malati o giovanissimi, ma anche su persone sane e attive.

Ultime Notizie

Back to top button