Il deputato AOC vince le primarie dem con un enorme margine, sperando in un quarto mandato al Congresso

La deputata Alexandria Ocasio-Cortez ha vinto facilmente le primarie democratiche di quest’anno, spianandole la strada per servire un quarto mandato al Congresso nel suo distretto, dove è notevolmente sostenuta dai residenti.

La deputata schietta ha battuto il suo avversario, il banchiere d’investimento Marty Dolan, conquistando martedì uno schiacciante 82,2% dei voti per il potenziale posto nel distretto NY-14, che comprende parti del Queens centrale e del Bronx.

Ora, sembra essere la candidata favorita per battere la repubblicana Tina Forte alle elezioni generali di novembre, ricevendo un sostegno significativo dalle comunità distrettuali che si sentono meglio rappresentate dall’attuale deputata.

Durante la sua campagna, Dolan, 66 anni, che si presenta come un democratico moderato, ha accusato AOC di contribuire all’afflusso di migranti in arrivo a New York.

Tuttavia, questa posizione potrebbe non aver avuto una buona risonanza tra gli elettori di un distretto che conta una popolazione considerevole di immigrati della classe operaia provenienti dall’America Latina e dall’Asia meridionale.

Nonostante abbia dovuto affrontare una costante opposizione da parte di rappresentanti, funzionari e candidati conservatori, Ocasio-Cortez non ha mai dovuto affrontare una battaglia significativa per le elezioni primarie e generali nel suo distretto, che comprende i quartieri di Elmhurst, Jackson Heights, Astoria e parti del Bronx meridionale e orientale. .

In vista delle primarie, Ocasio-Cortez ha espresso apertamente la sua condanna della guerra di Israele a Gaza e il suo sostegno al popolo palestinese mentre chiedeva un cessate il fuoco. Ha anche condannato i donatori filo-israeliani e l’AIPAC (American Israel Public Affairs Committee) di destra per aver speso milioni di dollari per finanziare la campagna di George Latimer e conquistare il deputato Jamaal Bowman nel distretto NY-16. Bowman è stato anche irremovibile nel sostenere la Palestina e il cessate il fuoco.

“Figlio di una madre single. Cresciuto in una casa popolare. Ha dedicato la sua vita all’insegnamento. È diventato preside di scuola, ha fondato una scuola prestigiosa per servire i giovani del Bronx. Eletto come primo membro del Congresso nero per NY16. Non ha mai preso un centesimo in denaro aziendale. Un vero servitore dello Stato”, ha scritto Ocasio-Cortez su X Wednesday, taggando il deputato Bowman in risposta alla sua magra sconfitta nei sondaggi.

“Wall Street è venuta di nuovo per noi e la gente ha avuto la meglio”, ha scritto su X ieri sera dopo la sua vittoria. “Grazie al Bronx e al Queens per avermi scelto come deputato. È l’onore della mia vita lottare per le famiglie che lavorano e per la gente comune”.

Ultime Notizie

Back to top button