Cultura

Il famigerato “Torso Killer”, si dichiara colpevole del più antico omicidio irrisolto

Nel 1968, Diane Cusick fu trovata morta all’età di 23 anni in un’auto parcheggiata al Green Acres Mall. La madre e l’insegnante di danza erano andate al centro commerciale per comprare le scarpe da ballo il giorno prima e non erano più tornate. Ha lasciato una figlia di 3 anni e il suo omicidio non è mai stato risolto fino ad ora.

Richard Cottingham, il famigerato “killer del torso”, che ha ucciso donne e ragazze a Long Island, New York City e New Jersey negli anni ’70, ha ammesso altri cinque omicidi nella contea di Nassau, tra cui quello di Diane Cusick. Il procuratore distrettuale della contea di Nassau, Anne Donnelly, ha affermato che lunedì è stato “uno dei giorni più emozionanti” di sempre nell’ufficio del pubblico ministero.

Le quattro donne che Cottingham ha ammesso di aver ucciso oltre a Cusick sono state trovate morte nel 1972 e nel 1973:

Marybeth Hynes, 21 anni, di Mineola

Laverne Moye, 23 anni, del Queens

Sheila Hyman, 33 anni, di North Woodmere

Marita Rosato Nieves, 18, of Manhattan.

Ha ricevuto 25 anni di vita per l’omicidio di Cusick in aggiunta alle sue precedenti lunghe condanne.

I pubblici ministeri hanno accusato il serial killer condannato del suo omicidio all’inizio del 2022 dopo che un campione di DNA sulla scena del crimine corrispondeva al suo, in una svolta che il procuratore distrettuale della contea di Nassau Anne Donnelly ha definito il più antico caso irrisolto da risolvere utilizzando il DNA. Le nuove tecnologie hanno permesso di testare i campioni più vecchi, creando una rottura nel cold case di 54 anni.

In un’udienza virtuale in tribunale lunedì mattina, Cottingham si è dichiarato colpevole di aver ucciso Cusick. Dopo la corrispondenza del DNA, i pubblici ministeri di Nassau hanno iniziato a esaminare altri omicidi irrisolti dai primi anni ’70, sapendo che il raggio d’azione di Cottingham era più ampio di quanto si pensasse in precedenza.

Finora ha ammesso 11 omicidi, ma ha affermato di aver ucciso più di 100 donne e ragazze negli Stati Uniti. È stato condannato per cinque omicidi e condannato a centinaia di anni di prigione.

Cottingham, 75 anni, è comparso nel tribunale della contea di Nassau tramite video dalla prigione del New Jersey dove è stato incarcerato dal 1981. Attualmente sta scontando l’ergastolo per gli omicidi del 1974 di due ragazze adolescenti nel New Jersey. Li ha annegati nella vasca da bagno di un motel e li ha scaricati nel bosco.

Cottingham era sposato, padre di tre figli e programmatore di computer di Lodi, nel New Jersey. Ha depredato le prostitute di New York City e le ragazze adolescenti nei sobborghi, hanno detto i pubblici ministeri.

I pubblici ministeri della contea di Nassau hanno esaminato tutti gli omicidi irrisolti di ragazze e donne adolescenti tra il 1967 e il 1980 e almeno altri cinque casi con prove del DNA sono stati indagati in relazione a Cottingham, che ha ricevuto il soprannome di “Torso Killer” perché ha smembrato e decapitato alcuni dei sue vittime. È stato anche soprannominato il “Times Square Killer”, perché molte delle sue vittime erano prostitute prese di mira nella zona.

La figlia di Cusick, Darlene Altman, ora 58enne, ha parlato alla conferenza stampa di giugno in cui Cottingham è stato accusato. “Non avrei mai pensato di vedere questo giorno. avevo rinunciato. Ma tutte queste persone hanno ottenuto giustizia per me e mia madre”.

Ultime Notizie

Back to top button