Il leader francese chiede un nuovo voto legislativo dopo la vittoria dell’estrema destra nei sondaggi europei

Parigi—

I partiti di destra hanno ottenuto importanti guadagni in diversi paesi chiave europei dopo le elezioni del Parlamento europeo – con la Francia che forse sta affrontando le conseguenze maggiori.

Il presidente francese Emmanuel Macron ha sciolto il parlamento e ha indetto nuove elezioni legislative alla fine di questo mese, dopo che il Rassemblement National di estrema destra ha raccolto quasi un terzo dei voti nelle elezioni del Parlamento europeo di domenica, più del doppio della quota del Partito del Rinascimento al governo di Macron.

Poco dopo l’annuncio dei primi risultati, Macron è apparso sulla televisione nazionale, annunciando le elezioni legislative anticipate in Francia, tre anni prima del previsto. Il primo turno di votazioni si svolgerà il 30 giugno.

Per il centrista Macron è una scommessa che potrebbe non vincere. Se il Rassemblement National otterrà un buon risultato in questo sondaggio nazionale, il suo presidente ventottenne, Jordan Bardella, potrebbe diventare il prossimo primo ministro francese.

Il candidato leader del Raduno Nazionale francese di estrema destra, Jordan Bardella, tiene un discorso presso la sede della notte delle elezioni del partito, a Parigi, il 9 giugno 2024.

“Quello che è successo ieri sera è stato un terremoto politico”, ha detto Celia Belin, che dirige l’ufficio di Parigi del Consiglio europeo per le relazioni estere. I risultati in sé non sono stati sorprendenti, ha detto, poiché settimane di sondaggi hanno mostrato che il Rassemblement National ha ottenuto ottimi risultati, ma ciò che è stato sorprendente è stata la reazione di Macron.

“Le elezioni anticipate non sono affatto comuni… e di solito vengono effettivamente perse dal presidente che le ha indette”, ha detto Belin.

Anche Gael Sliman, direttore dell’agenzia elettorale Odoxa, è rimasto sorpreso dalla mossa di Macron.

Il presidente potrebbe scommettere sulla sua vittoria in queste legislative, ma Sliman ha detto alla radio France Info che è del tutto possibile che la Francia inaugurerà le Olimpiadi il mese prossimo con un primo ministro di estrema destra – o vedrà uno stallo se nessuno ottiene la maggioranza assoluta.

L’estrema destra ha ottenuto ottimi risultati anche in molti altri paesi chiave dell’UE, tra cui Germania, Austria e Italia. Belin, membro del Consiglio europeo, ha affermato che ciò dividerà ulteriormente il Parlamento europeo e creerà uno stallo.

“Potreste vedere un’opposizione ancora maggiore all’azione per il clima. Ancora più opposizione ad ulteriori sanzioni contro la Russia, per esempio. O ancora più opposizione a fare effettivamente qualcosa per la Cina”, ha detto.

Ma nel complesso, il centrodestra è rimasto il principale vincitore di queste elezioni europee: una buona notizia per la presidente del Consiglio europeo Ursula von der Leyen, che sta facendo campagna per un altro mandato.

Ultime Notizie

Back to top button