Mondo

Il Papa celebra l’86° compleanno dando premi per beneficenza

CITTÀ DEL VATICANO –

Papa Francesco ha festeggiato sabato il suo 86° compleanno premiando tre persone impegnate in opere di beneficenza, tra cui un senzatetto che dona ad altri abitanti della strada parte dell’elemosina che riceve.

Il papa ha conferito ai tre il Premio Madre Teresa come riconoscimento delle loro diverse forme di carità. La suora, morta nel 1997, ha lavorato tra i più poveri dell’India e ha fondato le Missionarie della Carità.

Il senzatetto è stato identificato dal Vaticano solo con il nome di battesimo, Gian Piero e il soprannome, Wuà.

Gli altri due premiati sono stati il ​​sacerdote francescano Hanna Jallouf, siriano che lavora nel suo paese, e l’industriale italiano Silvano Pedrollo, per il suo lavoro nella costruzione di scuole e nel portare acqua potabile ai poveri nei paesi in via di sviluppo.

Francesco ha consegnato loro il premio, un piccolo mappamondo in una cornice a forma di cubo con l’immagine di Madre Teresa che tiene in braccio un bambino, durante una cerimonia in Vaticano.

Alla cerimonia, il papa ha baciato la mano del senzatetto e una delle suore dell’ordine fondato da Madre Teresa ha messo al collo del papa una ghirlanda di fiori.

In un’udienza separata, i seminaristi di Roma gli hanno offerto una torta. Non erano previste altre feste di compleanno particolari.

Francesco è nato Jorge Mario Bergoglio a Buenos Aires nel 1936. Il prossimo marzo segnerà il decimo anniversario della sua elezione a capo della Chiesa cattolica romana di 1,3 miliardi di membri.

Ultime Notizie

Back to top button