Il premier cinese Li si congratula con il nuovo premier britannico Starmer

Pechino —

Domenica il premier cinese Li Qiang si è congratulato con il nuovo primo ministro britannico Keir Starmer per la sua elezione, hanno riferito i media statali, diventando il primo alto dirigente di Pechino a farlo pubblicamente.

Secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa statale Xinhua, la Cina è “disposta a collaborare con il nuovo governo del Regno Unito per consolidare la fiducia politica reciproca ed espandere una cooperazione reciprocamente vantaggiosa”, ha dichiarato Li a Starmer.

Il loro appello è arrivato dopo giorni di silenzio da parte dei massimi funzionari di Pechino, con il Ministero degli Esteri cinese che si è limitato a dichiarare di aver preso atto dei risultati delle elezioni nel Regno Unito.

Al contrario, il leader cinese Xi Jinping si è congratulato con il presidente entrante dell'Iran Masoud Pezeshkian, poche ore dopo la sua elezione, sabato.

Secondo il Dipartimento per le imprese e il commercio del Regno Unito, nel 2023 la Cina era il quinto partner commerciale della Gran Bretagna.

Ma negli ultimi anni le relazioni diplomatiche tra i due Paesi sono state gelide, con Pechino e Londra che si sono scontrate sul rafforzamento del controllo comunista sull'ex colonia britannica di Hong Kong.

Le due parti si sono anche scambiate accuse di spionaggio, con Pechino che il mese scorso ha affermato che l'MI6 aveva reclutato dipendenti statali cinesi per spiare per il Regno Unito.

Secondo quanto riportato domenica dalla Xinhua, Li ha dichiarato a Starmer che “il rafforzamento del coordinamento e della cooperazione bilaterali è nell'interesse di entrambe le parti”.

Ultime Notizie

Back to top button