Il propagandista di Putin esorta la Russia a “spazzare via” il Regno Unito in TV

Annuncio

Un propagandista di Putin ha detto alla Russia di “spazzare via” il Regno Unito in uno sfogo televisivo che prendeva di mira Grant Shapps e Rishi Sunak per il loro sostegno all’Ucraina. La richiesta è arrivata dal principale propagandista televisivo Vladimir Solovyov (nella foto) e dal massimo esperto militare, il tenente generale Evgeny Buzhinsky.

“È una guerra, avrete tutto il programma”, disse Soloviev. ‘Addio, Piccola Gran Bretagna… Hai dichiarato guerra alla Russia? Prendi un colpo.’

L’intransigente Buzhinsky (nella foto), ex alto funzionario del ministero della Difesa russo, ha dichiarato in un programma televisivo mainstream: “Dire che non sono in guerra finché non uccidono direttamente i nostri soldati – lo fanno”.

«Uccidono con le armi, con il loro coinvolgimento diretto.  Sto dicendo che guidare i missili è...[being at war]', continuò Buzinskij.

«Uccidono con le armi, con il loro coinvolgimento diretto. Sto dicendo che guidare i missili è…[being at war]’, continuò Buzinskij.

Solovyov ha detto che si trattava di “partecipazione diretta a un conflitto militare” e Buzhinsky ha detto che la Gran Bretagna era impegnata in una “missione di combattimento”. I russi hanno notato i commenti di Shapps mentre visitava MBDA, il gigante degli armamenti dietro i missili Storm Shadow britannici, che vengono forniti all’Ucraina per essere utilizzati contro gli invasori di Vladimir Putin.

Il segretario alla Difesa ha detto: “Penso che lo Storm Shadow sia stato un’arma straordinaria”. Ha sottolineato: “Sono il Regno Unito, la Francia e l’Italia a posizionare queste armi per l’uso, in particolare in Crimea. Queste armi stanno facendo una differenza molto significativa.’

Putin ha violato il diritto internazionale annettendo con la forza la Crimea all’Ucraina nel 2014, e ora la considera territorio russo. Solovyov ha chiesto ai suoi telespettatori della TV statale controllata da Putin: “Che senso hanno questi Sunak e gli altri?”

Il suo sfogo continua minacciando di sfruttare l’attuale tumulto politico in Scozia. “A proposito, se hai bisogno di aiuto, armi, qualunque cosa, faccelo sapere”, ha detto. ‘Aiutiamo sempre i combattenti per la libertà. Stonehenge deve essere liberata, no? E restituito ai suoi veri proprietari, i Celti…’

Le minacce dei guerrieri della propaganda di Putin sembrano riflettere la loro furia nei confronti dell’Occidente che sta nuovamente aumentando le forniture di armi e munizioni all’Ucraina.

Le minacce dei guerrieri della propaganda di Putin sembrano riflettere la loro furia nei confronti dell’Occidente che sta nuovamente aumentando le forniture di armi e munizioni all’Ucraina.

Il giorno prima, un altro importante portavoce del Cremlino, Dmitry Kiselyov (nella foto), aveva promesso di affondare la Gran Bretagna sotto un maremoto nucleare e di ridurre gli Stati Uniti in cenere radioattiva se la NATO avesse inviato truppe in Ucraina.

Il giorno prima, un altro importante portavoce del Cremlino, Dmitry Kiselyov (nella foto), aveva promesso di affondare la Gran Bretagna sotto un maremoto nucleare e di ridurre gli Stati Uniti in cenere radioattiva se la NATO avesse inviato truppe in Ucraina.

Vuoi altre storie come questa dal Daily Mail?  Premi il pulsante Segui in alto per ulteriori notizie di cui hai bisogno.

Vuoi altre storie come questa dal Daily Mail? Premi il pulsante Segui in alto per ulteriori notizie di cui hai bisogno.

Ultime Notizie

Back to top button