Il proprietario repubblicano di terza generazione del ristorante Junior’s considera la candidatura a sindaco

Il proprietario di un’istituzione di lunga data di Brooklyn, nota per la sua cheesecake, potrebbe correre il rischio di diventare il prossimo sindaco della città. Alan Rosen, 55 anni, è il proprietario di terza generazione del Junior’s Restaurant and Bakery e ha recentemente annunciato che questa settimana sta discutendo una corsa a sindaco nelle prossime elezioni del 2025.

Rosen afferma che, pur non avendo “nessun problema con Eric Adams”, ritiene che l’attuale sindaco ed ex presidente del distretto di Brooklyn abbia gestito male alcuni problemi della città, come l’afflusso di migranti e l’epidemia di senzatetto.

Junior’s è un noto ristorante di Brooklyn che fu aperto per la prima volta dal nonno di Rosen, Harry Rosen, quasi 75 anni fa nel 1950, ed è specializzato nella sua famosa cheesecake insieme ai suoi panini in stile gastronomia. Il luogo storico, situato su Flatbush Ave con un cartello stradale onorario soprannominato “Harry Rosen Way: Cheesecake Corner”, è stato popolare tra i leader politici, organizzando una colazione annuale in attesa del giorno delle elezioni, a cui di solito partecipano i funzionari della città.

“La mia esperienza imprenditoriale e la filosofia della mia attività mi renderebbero il sindaco dell’ospitalità, il sindaco di tutti i newyorkesi”, ha detto Rosen a 1010 WINS in un’intervista.

Prima di confermare la sua candidatura, tuttavia, Rosen sta esaminando il sostegno dei newyorkesi, identificandosi come un “repubblicano moderato” appassionato della sicurezza pubblica e della qualità della vita in città. Ha detto che la sua campagna sosterrebbe l’aumento dei finanziamenti alla polizia e che altre misure secondo lui aiuterebbero i residenti a sentirsi più sicuri. “Non sono un democratico. Non credo a queste cose di estrema sinistra. Sono fiscalmente conservatore e socialmente liberale”, ha detto Rosen al Post.

Se scegliesse di candidarsi, Rosen affronterebbe il sindaco Adams come suo principale avversario il prossimo novembre nelle elezioni del 2025.

Ultime Notizie

Back to top button