Cronaca

Il saltatore australiano BASE viene catturato con il paracadute, penzolante su una scogliera in Italia

Momento mozzafiato Il saltatore australiano BASE si fa catturare il paracadute lasciandolo penzolare sul lato di una scogliera per più di due ore

  • Il temerario australiano è rimasto bloccato sul bordo di una scogliera dopo che il BASE jump è andato storto
  • Le telecamere del casco di Rory Allen hanno catturato il salto mozzafiato e le conseguenze
  • Rimase bloccato, appeso a un albero su uno sperone, per più di due ore Italia

Un BASE jumper australiano è stato lasciato penzolare dal bordo di una scogliera quando il suo paracadute è rimasto impigliato su un albero sopra una scogliera insidiosa, lasciandolo bloccato per due ore.

La telecamera del casco di Rory Allen ha catturato il suo terrificante salto in Italia e le terrificanti conseguenze con il temerario che lunedì ha pubblicato il filmato sulla sua pagina TikTok, che è dedicata ai suoi exploit di salto BASE (edifici, antenna, campate e terra).

Il video mostra Allen che si tuffa dalla cima prima di aprire il suo scivolo.

Ma durante la caduta libera una forte folata di vento lo spinge indietro verso la parete rocciosa dove sbatte la sporgenza rocciosa e il suo paracadute si impiglia in un albero.

“Oh, merda” per poi passare a “Questo è fottutamente spaventoso”, si può sentire dire nel video.

Il base jumper australiano Rory Allen è raffigurato mentre penzola da una scogliera dopo che un salto è andato molto male

Cos’è il base jumping?

Il BASE jumping è l’attività ricreativa estrema di saltare da oggetti fissi, utilizzando un paracadute per arrivare a terra in sicurezza.

BASE è l’acronimo di edifici, antenna (riferito ad antenne radio), campate (ponti) e terra (scogliere).

I partecipanti escono da un oggetto fisso come una scogliera e, dopo un ritardo di caduta libera opzionale, usano un paracadute per rallentare la discesa e atterrare.

“Sono appeso a un albero, con un’imbracatura da salto BASE e c’è solo vento e sto soffiando in giro”, ha detto.

A un certo punto qualcuno ha gridato ad Allen e lui ha risposto: ‘Amico, sto bene ma ho bisogno di aiuto. Ho bisogno dell’elicottero.’

“Se l’albero si rompe o il mio baldacchino si rompe, mi spezzerò sicuramente la schiena e alcune gambe.

“Spero che questi ragazzi arrivino presto.”

Allen è rimasto bloccato per due ore e 20 minuti prima di essere salvato dai volontari.

Sul suo account TikTok, Allen ha detto di aver subito un “piede rotto ma non male” nell’incidente, cosa che ha detto “non ha fatto male” in quel momento.

La scioccante chiamata ravvicinata non lo ha allontanato dal base jumping, però.

“Ancora due settimane e ci tornerò”, ha detto Allen.

Ha anche spiegato come ha evitato il trauma da sospensione. Conosciuta anche come sindrome dell’imbracatura dell’imbracatura.

È dovuto al sangue che rimane intrappolato nelle gambe e non ne arriva abbastanza al cuore e al cervello.

‘Ho fatto a turno per rilasciare ciascuna gamba e dimenavo i piedi. È stato complicato perché non volevo spostare il mio peso sull’albero”, ha scritto Allen.

Il base jumper australiano Rory Allen è raffigurato in caduta libera prima che il suo paracadute si aprisse durante un tuffo in Italia

Il base jumper australiano Rory Allen è raffigurato in caduta libera prima che il suo paracadute si aprisse durante un tuffo in Italia

È molto grato ai suoi soccorritori e sta raccogliendo fondi per i “volontari coraggiosi che gli hanno salvato la vita”.

“Tutto il denaro raccolto sarà donato alle persone coraggiose della squadra di soccorso alpino che mi ha salvato la vita”, ha detto.

Oltre ai commenti positivi sul salto sul sito TikTok di Allen, ce ne sono stati anche alcuni negativi.

Un poster diceva: “Quindi qualcuno deve rischiare la vita per te”.

Un altro ha consigliato ad Allen di dedicarsi a un passatempo più tranquillo.

«Amico mio, vai a casa e gioca a scacchi. Molto più sicuro,’ hanno detto.

In Australia, il BASE jumping è illegale nei parchi nazionali e nelle proprietà private, a meno che non venga concesso il permesso, che è uno dei motivi per cui persone come Allen a volte vanno all’estero per provare il brivido.

Ultime Notizie

Back to top button