Il sindaco Adams che sostiene una performance di Cardi B crea tensione

Il sindaco Eric Adams ha creato attriti con il suo commissario di polizia venerdì, ma non è stato per qualcosa di intrinsecamente politico. Invece, è stato perché, tra tutte le cose, Cardi B.

Mentre informava la stampa sul nuovo lavoro dell’ex capo dell’addestramento del NYPD Juanita Holmes come commissario del Dipartimento per la libertà vigilata, Adams ha parlato e lodato l’esibizione del 24 febbraio dell’icona della musica di New York in un’accademia di polizia. La tensione è stata creata quando si è appreso che Holmes aveva invitato Cardi B a esibirsi senza dirigerlo dal commissario di polizia Keechant Sewell, che secondo quanto riferito si era opposto con veemenza all’idea.

“Ci sono quelli che criticano: perché dovresti portare Cardi B perché è stata arrestata?”, Ha detto Adams riguardo al recital. “Lo stesso motivo per cui hai portato Cardi B è il motivo per cui la gente ha votato per me, perché sono stato arrestato. Non scarti le persone.

Adams non ha commentato il motivo per cui Sewell non ha avuto voce in capitolo nella decisione.

Holmes e Sewell sono stati in disaccordo con Adams come giocatore. Il New York Post ha riferito che i due non erano d’accordo sulla fine di un requisito di fitness a tempo (completando una corsa di 1 miglio e mezzo in 14 minuti e 21 secondi) per le nuove reclute. Sewell si è opposta, ma Holmes ha ottenuto il requisito dopo aver fatto appello direttamente al sindaco. Apparentemente, la disputa sull’idoneità ha portato Holmes a essere riassegnato dalla polizia alla libertà vigilata.

“Quando era un capo, e ora come commissario, rispetta la catena di comando”, ha detto Adams di Holmes. “Quindi non ho alcuna preoccupazione perché nessuno viene ricompensato per aver interrotto la catena di comando.”

Sembra che l’attuale catena di comando inizi e finisca con il sindaco.

Ultime Notizie

Back to top button