Mondo

Il tribunale del Nepal rilascerà il serial killer Charles ‘The Serpent’ Sobhraj

Kathmandu, Nepal —

Mercoledì la Corte Suprema del Nepal ha ordinato il rilascio, a causa della sua età, di Charles Sobhraj, un cittadino francese noto come “il serpente” che secondo la polizia è responsabile di una serie di omicidi negli anni ’70 e ’80.

Sobhraj, 78 anni, è stato collegato agli omicidi di oltre 20 giovani viaggiatori zaino in spalla occidentali in tutta l’Asia, di solito drogando il loro cibo o bevande. Aveva completato 19 anni della sua condanna a 20 anni.

Conosciuto come il “killer in bikini”, la Thailandia ha emesso un mandato per il suo arresto a metà degli anni ’70 con l’accusa di aver drogato e ucciso sei donne, tutte in bikini, su una spiaggia di Pattaya.

Era anche chiamato “il serpente” per la sua capacità di camuffarsi dopo la sua fuga da una prigione in India a metà degli anni ’80, dove stava scontando 21 anni con l’accusa di omicidio. Successivamente è stato catturato e imprigionato lì fino al 1997.

L’anno scorso, la BBC e Netflix NFLX.O hanno prodotto insieme una serie TV che drammatizza i suoi crimini chiamata “The Serpent”.

Sobhraj è tornato in Francia dopo il suo rilascio dall’India e nel 2003 è stato arrestato da un casinò nella capitale del Nepal Kathmandu e successivamente accusato di aver ucciso la backpacker americana Connie Jo Bronzich. È detenuto in un carcere di massima sicurezza a Kathmandu dal 2003.

Mercoledì scorso, i giudici della Corte Suprema Sapana Pradhan Malla e Til Prasad Shrestha hanno ordinato che Sobhraj fosse liberato e deportato dal Nepal, dopo 19 anni di prigione.

“Il tribunale ha ordinato che se non ci sono altri motivi per tenerlo in prigione, dovrebbe essere rilasciato e rispedito nel suo paese entro 15 giorni”, ha detto il portavoce della Corte Suprema Bimal Paudel.

I detenuti condannati all’ergastolo in Nepal di solito scontano 20 anni di carcere.

“Aveva già scontato il 95% della sua pena detentiva e avrebbe dovuto [been] rilasciato prima a causa della sua età”, ha detto l’avvocato di Sobhraj Ram Bandhu Sharma, aggiungendo che Sobhraj potrebbe essere rilasciato dalla prigione entro giovedì.

Ultime Notizie

Back to top button