Esteri

Il turismo di Roma dovrebbe tornare ai livelli pre-covid nel 2023

La capitale italiana vede un importante ritorno di turisti stranieri.

Roma è affollata di turisti quest’estate, con la capitale destinata a tornare ai livelli pre-covid nel 2023, secondo Alessandro Onorato, assessore al turismo, grandi eventi, moda e sport della città.

“La cultura è sempre stata la risorsa su cui Roma ha fatto la sua fortuna” – ha detto Onorato all’agenzia di stampa italiana AGI – “Stiamo valorizzando lo straordinario patrimonio archeologico e monumentale della città ma vogliamo coniugarlo con il potenziale di eventi su larga scala in luoghi iconici luoghi di Roma”.

L’obiettivo è quello di proporre “un’immagine più moderna e attraente della capitale”, ha affermato Onorato, sottolineando i recenti eventi che hanno ricevuto una copertura mediatica internazionale, come la sfilata di Valentino a Piazza di Spagna.

Onorato ha affermato che il turismo di Roma si sta riprendendo rapidamente nonostante le ricadute della pandemia covid e della guerra in Ucraina, tuttavia “non è ancora ai livelli del 2019”.

L’assessore ha sottolineato che l’assenza di turisti dalla Russia e dall’Asia è stata compensata da un “programma molto ricco di grandi eventi” tra aprile e luglio, aggiungendo che la città è “ottimista e fiduciosa” per un ritorno ai livelli turistici pre-covid il prossimo anno .

“Roma ha una ricchezza unica al mondo” – ha detto Onorato – “È giunto il momento di farla conoscere meglio e sfruttarla appieno”.

Separatamente, l’assenza di “ambiti” turisti russi ad alta spesa ha provocato perdite per i settori del turismo di lusso e dello shopping della capitale, ha detto all’agenzia di stampa italiana Roberto Necci, presidente della filiale romana dell’associazione alberghiera Federalberghi.

All’inizio di questa settimana un nuovo rapporto dell’associazione dei rivenditori Comfcommercio ha mostrato che l’Italia sta assistendo a un aumento dei turisti stranieri che quest’estate genereranno 17 miliardi di euro, con i turisti statunitensi in testa alla ripresa.

Credito fotografico: red-feniks / Shutterstock.com.

Ultime Notizie

Back to top button