Israele semina odio che avrà un impatto generazionale – Crosetto – Politica

Il Ministro della Difesa italiano Guido Crosetto ha detto lunedì che Israele sta seminando un odio che colpirà le sue generazioni future dopo che un attacco israeliano contro le tende che ospitavano gli sfollati a Rafah, nella Striscia di Gaza, ha ucciso decine di persone.

“Ho l’impressione che Israele stia seminando un odio che si ripercuoterà sui (suoi) figli e nipoti”, ha detto Crosetto all’evento SkyTg24 Live in Milano.

“Hamas è una cosa, il popolo palestinese è un’altra.

“Avrebbero dovuto discernere tra le due cose. “Siamo convinti che Israele dovesse risolvere il problema con Hamas, ma fin dal primo giorno abbiamo detto che andava affrontato in modo diverso.

“Per quanto riguarda Rafah, tutti gli Stati concordano sul fatto che Israele debba fermarsi.

“Non siamo stati ascoltati e ora guardiamo alla situazione con disperazione. “Ci troviamo di fronte ad una situazione sempre più difficile in cui il popolo palestinese viene schiacciato, senza tenere conto delle drammatiche difficoltà e dei diritti di uomini, donne e persone innocenti. bambini che non hanno nulla a che fare con Hamas.

“Questo non è più giustificabile”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button