Esteri

Italia in trattative esclusive con Delta e Air France-KLM su ITA Airway

L’Italia sceglie i colloqui con il gruppo guidato da Certares sull’offerta MSC-Luthansa.

Il tesoro italiano ha scelto di avviare trattative esclusive per la vendita di una quota di maggioranza di ITA Airways con un consorzio guidato dal fondo di private equity statunitense Certares, in collaborazione con Air France-KLM e Delta Air Lines.

Il piano, annunciato mercoledì, vedrebbe potenzialmente lo stato italiano mantenere una partecipazione di minoranza nella compagnia aerea lanciata lo scorso ottobre come compagnia di bandiera italiana, in sostituzione della in perdita Alitalia.

La mossa a sorpresa vede l’Italia scegliere di avviare trattative con il consorzio guidato da Certares su un’offerta rivale del gruppo marittimo italo-svizzero MSC e della compagnia aerea tedesca Lufthansa.

Il governo ha affermato che la proposta è “più in linea con gli obiettivi prefissati”, sottolineando che alla conclusione dei colloqui verranno firmati accordi vincolanti solo se l’accordo sarà “totalmente soddisfacente per il pubblico stakeholder”.

La mossa potrebbe tuttavia incontrare ostacoli politici, tra cui il leader dei Fratelli d’Italia di estrema destra, Giorgia Meloni, che dovrebbe diventare primo ministro italiano dopo le elezioni generali di fine mese.

“Non capisco perché il governo italiano abbia scelto di andare avanti senza aspettare il prossimo governo”, ha detto mercoledì Meloni, aggiungendo di essere disposta a fare “tutto il possibile per evitare che” la compagnia aerea venga “consegnata a fondi esteri”.

Credito fotografico: Robert Buchel / Shutterstock.com.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button