Cultura

Italian Bombshell Gina Lollobrigida Dead at 95

È morta all’età di 95 anni l’attrice italiana Gina Lollobrigida, una delle più grandi star del cinema europeo degli anni ’50 e ’60.

Il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha scritto su Twitter: “Addio a una diva del grande schermo, protagonista di oltre mezzo secolo di storia del cinema italiano. Il suo fascino rimarrà eterno.

Spesso descritta come “la donna più bella del mondo”, i suoi film includevano Beat the Devil, Il gobbo di Notre Dame e Crossed Swords. Ha recitato al fianco di artisti del calibro di Humphrey Bogart, Frank Sinatra, Rock Hudson ed Errol Flynn. Quando la sua carriera svanì negli anni ’60, passò alla fotografia e alla politica.

L’attrice italiana Gina Lollobrigida arriva per il 66° Ballo della Croce Rossa allo Sporting Club Salle des Etoiles di Monaco ANSA/EPA/SEBASTIEN NOGIER

Soprannominata Lo Lollo, è stata una delle ultime icone sopravvissute dei giorni di gloria del cinema, che secondo Bogart “faceva sembrare Marilyn Monroe simile a Shirley Temple”. Il magnate del cinema Howard Hughes l’ha inondata di proposte di matrimonio. Fuori dalla telecamera, ha avuto una faida con la collega star italiana Sophia Loren.

È morta in una clinica di Roma, ha detto all’agenzia di stampa Reuters il suo ex avvocato Giulia Citani.

Luigina Lollobrigida nasce il 4 luglio 1927. Figlia di un produttore di mobili, Gina trascorre l’adolescenza evitando i bombardamenti in tempo di guerra prima di studiare scultura all’Accademia di Belle Arti di Roma.

Un talent scout le offrì un’audizione a Cinecittà – allora il più grande studio cinematografico d’Europa e fiorente “Hollywood sul Tevere” in Italia. Howard Hughes, infatuato della star italiana, attirò la Lollobrigida a Hollywood e la sommerse di proposte di matrimonio

Nel 1960 si trasferì in Canada, per tasse più basse e una promessa di status legale per il marito jugoslavo. Una rivista ha affermato che si trattava di “l’argomento più accattivante mai avanzato per le politiche di immigrazione liberali”.

Negli anni ’60 iniziò una faida con Sophia Loren. Incitata dal marito – il produttore cinematografico Carlo Ponti – la Loren aveva affermato di essere “più bustier” della Lollobrigida. Gina ha risposto, dicendo che Sophia sapeva interpretare i contadini ma mai le donne. “Siamo diversi come un bel cavallo da corsa e una capra”, ha detto.

Lollobrigida è nota per fare dichiarazioni provocatorie su donne e sesso: “Una donna a 20 anni è come il ghiaccio”, ha dichiarato. “A 30 anni è calda. A 40 anni è sexy. Stiamo salendo mentre gli uomini stanno scendendo. Tra i suoi tanti ammiratori c’era il principe Ranieri di Monaco, che, secondo Gina, “mi faceva delle avance davanti a [his wife, Grace Kelly] nella loro casa”. ha affermato.

Il suo ultimo film importante – al fianco di David Niven in “King, Queen, Knave” – ​​è uscito nel 1972. Ci sono stati capricci sul set e la produzione è stata interrotta tre volte per misteriosi “problemi agli occhi”.

Lollobrigida ha interpretato alcune parti in serie TV americane – tra cui Falcon’s Crest e Love Boat – ma poi si è reinventata come artista.

Gina Lollobrigida, in September 2019. ANSA/FABIO FRUSTACI

Nella sua seconda carriera di scultrice e fotoreporter, ha ottenuto un grande successo. Ha conquistato il mondo con un raro servizio fotografico e un’intervista con il leader cubano Fidel Castro. “Abbiamo trascorso 12 giorni insieme”, ha detto. “Non mi interessava come leader politico ma come uomo. Si è reso conto che non ero andato lì per attaccarlo e mi ha prontamente accettato”.

La sua tendenza a gravitare verso uomini più giovani si è rivelata disastrosa in più di un’occasione. Quando si innamorò di Javier Rigau y Rafols, un affascinante spagnolo di 34 anni più giovane, annunciarono il loro fidanzamento nel 2006. Presto lo annullarono, a causa della frenetica attenzione della stampa e della diffusa presa in giro della star.

Rigau, tuttavia, è andato avanti con il matrimonio, presumibilmente usando un impostore per interpretare Lollobrigida. Secondo il suo racconto, ha scoperto il suo matrimonio solo per caso quando ha trovato documenti su Internet. Ha intrapreso un’azione legale; Rigau ha prodotto testimoni. Ha insistito che Lollobrigida avesse accettato di sposarlo per procura utilizzando una procura che aveva concesso una volta. Ha perso la successiva causa in tribunale, ma il matrimonio è stato annullato nel 2019 con la benedizione del Papa.

Lollobrigida ha intrapreso un’altra azione legale contro il figlio Milko, che aveva chiesto il controllo degli affari della madre. Ora che ha 80 anni, si pensava che l’azione fosse stata suggerita dalla sua nuova relazione con un bell’uomo di 20 anni.

Gina Lollobrigida è vissuta fino a un’età in cui i ricordi dei suoi giorni di gloria – come parte della regalità mondiale del cinema negli anni ’50 e ’60 – si sono affievoliti. Pochi dei suoi film sono ora considerati dei classici.

Ultime Notizie

Back to top button