John Stones rompe il silenzio sul piano di Gareth Southgate di passare a una difesa a tre per lo scontro decisivo dei quarti di finale di Euro 2024 contro la Svizzera

  • Southgate è pronto a fare un grande cambiamento nella sua squadra per lo scontro con la Svizzera
  • ASCOLTA It’s All Kicking Off! EUROS DAILY: Quanto è rischioso per l’Inghilterra giocare con tre difensori?

John Stones afferma che l’Inghilterra non avrà problemi a passare a una difesa a tre, con Gareth Southgate che sta testando il cambio in vista del quarto di finale di domani contro la Svizzera.

Fu all’ultimo campionato europeo di tre anni fa che Southgate passò alla difesa a tre per la vittoria per 2-0 contro la Germania negli ottavi di finale. La usò di nuovo nella finale contro l’Italia.

Finora l’Inghilterra ha giocato con il 4-2-3-1 qui in Germania ma, viste le scarse prestazioni e la sospensione del difensore centrale Marc Guehi, questa settimana in allenamento si è pensato a un cambiamento.

Se così fosse, Stones sarebbe il difensore centrale incaricato di organizzare la nuova squadra e, secondo lui, non sarebbe un rischio così grande come alcuni pensano.

“Lo abbiamo già fatto in tornei precedenti, però”, ha detto. “La Germania, mi ricordo, agli ultimi Europei. Prima di quello del 2018 (ai Mondiali).

John Stones ritiene che l’Inghilterra non avrà problemi a passare a una difesa a tre contro la Svizzera

Gareth Southgate ha in programma di modificare la sua squadra per lo scontro dei quarti di finale di sabato a Dusseldorf

Gareth Southgate ha in programma di modificare la sua squadra per lo scontro dei quarti di finale di sabato a Dusseldorf

“Penso che sia una cosa grandiosa da avere nell’armadietto, se dobbiamo giocare con quel sistema. È qualcosa che non dovrebbe essere sottovalutato per noi come squadra, che possiamo farlo così facilmente e senza soluzione di continuità, e in un certo senso andare d’accordo.

“Abbiamo ancora un’altra sessione di allenamento prima della partita e speriamo di poter mettere a punto alcuni aspetti su cui abbiamo lavorato negli ultimi giorni e vedere dove ci porteranno”.

Ultime Notizie

Back to top button