La Borsa di Milano perde oltre il 3%, Parigi il 2,88% – Business

Venerdì la Borsa di Milano ha perso oltre il 3%, con l’indice FTSE Mib in calo del 3,28% a 35.506 punti, in un contesto di crollo dei titoli europei legato ai timori elettorali francesi.


Giornata difficile anche a Parigi (-2,88% a 7.485 punti) dove cresce l’incertezza sui mercati a causa delle elezioni anticipate indette dal presidente francese Emmanuel Macron subito dopo il voto del Parlamento europeo che ha visto vincere il Raggruppamento nazionale di destra di Marine Le Pen circa il doppio dei voti del suo partito.


Più caute Francoforte (-1,52% a 17.991 punti) e Madrid (-1,25%), mentre Londra (-0,27%) è apparsa poco mossa.


Negativo anche il Dow Jones (-0,73% a 38.367 punti) a Wall Street, mentre il Nasdaq è fermo a 17.670 punti. Lo spread tra BTP e Bund decennali tedeschi si è attestato a 156,9 punti, con il rendimento annuo italiano in calo di 2,1 punti al 3,91% e quello tedesco in calo di 12,4 punti al 2,34%.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button