La Camera mette KO il rinvio obbligatorio delle pene detentive per le madri – Notizie generali

Martedì due commissioni parlamentari della Camera hanno votato contro il differimento obbligatorio delle pene detentive per le donne incinte e le giovani madri, in una mossa salutata dalla Lega come un passo avanti che avrebbe consentito la condanna delle ladre rom incinte che finora se l'erano cavata senza conseguenze.


Salvini ha detto: “Semaforo verde alle commissioni della Camera: le donne incinte e quelle con figli di età inferiore a un anno condannate per reati che prevedono il carcere, lo sconteranno davvero.


“Un provvedimento voluto dalla Lega contro quei vigliacchi scippatori e ladri che, approfittando del loro stato di gravidanza, agiscono impunemente e derubano cittadini, lavoratori e turisti, cercando spesso di colpire i più fragili e gli anziani”. Salvini, che ha più volte commentato in tv questi presunti criminali sulle metropolitane di Milano e Roma, ha detto “basta”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button