Ultime notizie

La donna si tuffa nel fiume per salvare l’uomo

(COLORnews) – ROMA, 6 SET – Una donna russa di 38 anni si è tuffata lunedì in un fiume del nord Italia per salvare un senegalese di 26 anni.

La donna, Anastasiia Zuevich, di San Pietroburgo, si è tuffata nel fiume Brembo dove taglia in due la cittadina di Ponte San Pietro vicino a Bergamo dove ha una casa in riva al fiume.

Ad allertarla sono state le urla dei passanti che avevano visto l’uomo senegalese cadere in acqua con un materasso su un fianco, per ragioni finora sconosciute.

Il consiglio locale sta pensando di premiare Zuevich per il suo eroismo.

Ma martedì ha detto all’Eco di Bergamo che “ho fatto solo il mio dovere: un uomo stava annegando e io sono corsa ad aiutarlo”.

Il suo salvataggio è stata “la cosa più naturale del mondo”, ha detto.

Il sindaco locale Matteo Macoli ha incontrato Zuevich e l’ha ringraziata per la sua azione.

Ha detto che avrebbe ottenuto la sua giusta ricompensa in un’imminente occasione pubblica. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button