La leader della mafia nigeriana più ricercata estradata in Italia

(COLORnews) – ROMA, 8 MAR – Jeff Joy, leader della mafia nigeriana che era una delle poche donne nella lista dei 100 criminali più ricercati d’Italia, è stata estradata in Italia dal suo Paese natale.

Joy, 48 anni, è stata condannata nel 2010 a 13 anni di carcere in Italia per associazione a delinquere, schiavitù, traffico di esseri umani e sussistenza dei proventi della prostituzione.

Era uno dei leader della mafia nigeriana o nera in Italia, ha detto la polizia.

La polizia afferma che Joy ha avuto un ruolo di primo piano nel portare giovani donne nigeriane in Italia, Spagna e Paesi Bassi per lavorare come prostitute, usando violenze e minacce di ogni tipo, inclusi riti vudù contro di loro e contro i loro familiari a casa.

Era stata arrestata lo scorso 4 giugno in Nigeria dai servizi segreti locali ed era stata riaccompagnata in Italia mercoledì, arrivando all’aeroporto di Roma Ciampino.

E’ la prima estradizione tra i due Paesi sulla base di un nuovo trattato entrato in vigore nel 2020. (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button