La mamma del sospettato di molestie dice che la vittima avrebbe dovuto essere felice

(COLORnews) – ROMA, 19 SET – Lo avrebbe detto alla vittima la madre di un 31enne messo agli arresti domiciliari con l’accusa di aver molestato una 22enne nella stazione di Pescara il 13 agosto scorso alla vittima, che si era lamentata e aveva filmato entrambi al telefono, “avresti dovuto essere felice di attirare l’attenzione di un bel ragazzo”, hanno detto martedì fonti della polizia.


La presunta vittima sporge denuncia per presunta violenza sessuale.


L’uomo avrebbe “molestato insistentemente”, hanno detto le fonti.


La madre non è stata accusata di alcun reato.

nella foto: una marcia a Torino del movimento italiano #MeToo, Non Una di Meno (COLORnews).

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button