La principessa del Galles torna alla vista del pubblico alla celebrazione del compleanno del re

LONDRA—

Sabato la Gran Bretagna ha organizzato uno spettacolo di compleanno per il re Carlo III, una parata militare che ha segnato la prima apparizione pubblica della principessa del Galles dopo la diagnosi di cancro all’inizio di quest’anno.

L’evento annuale è stato anche una dimostrazione di stabilità da parte della monarchia dopo mesi in cui il re e Kate, moglie dell’erede al trono, il principe William, sono stati messi da parte a causa delle cure contro il cancro.

In una simbolica dimostrazione di unità, Carlo, la regina Camilla, William, Kate e i loro figli sono stati raggiunti da altri membri della famiglia reale sul balcone di Buckingham Palace al termine della parata del compleanno del re. La famiglia ha salutato la folla riunita mentre osservava il sorvolo di aerei militari per coronare le cerimonie che celebravano il compleanno ufficiale del monarca.

Era la prima volta che Kate appariva in pubblico da dicembre. A marzo aveva rivelato di essere sottoposta a chemioterapia per una forma non specificata di cancro.

“Sto facendo buoni progressi, ma come saprà chiunque si sottoponga alla chemioterapia, ci sono giorni buoni e giorni brutti”, ha detto Kate in una dichiarazione rilasciata venerdì, aggiungendo che dovrà affrontare “ancora qualche mese” di trattamento.

Kate ha detto che “non è ancora fuori pericolo” e i funzionari sottolineano che il fidanzamento di sabato non preannuncia un pieno ritorno alla vita pubblica.

Enormi folle si riuniscono ogni giugno per assistere alla parata del compleanno, nota anche come Trooping the Colour, che inizia con una processione che coinvolge cavalli, musicisti e centinaia di soldati in uniforme cerimoniale da Buckingham Palace.

La prima apparizione pubblica della principessa 42enne avvenne quando viaggiò in una carrozza trainata da cavalli dal palazzo lungo il grande viale conosciuto come Mall con i suoi figli, George, 10, Charlotte, 9 e 6 anni. vecchio Luigi. Gli astanti hanno esultato quando hanno intravisto Kate, vestita con un abito bianco della designer Jenny Packham e un cappello a tesa larga di Philip Treacy.

Ha assistito alla cerimonia con i bambini dalla finestra di un edificio che si affaccia sulla Horse Guards Parade, una piazza d’armi cerimoniale nel centro di Londra. Louis ad un certo punto sbadigliò ampiamente, ma per lo più osservò attentamente.

Il principe William, in uniforme militare, cavalcava per la cerimonia, in cui le truppe sfilavano davanti al re con la loro bandiera del reggimento, o “colore”. L’esibizione di marce di precisione e musica marziale risale ai tempi in cui la bandiera di un reggimento era un punto di raccolta essenziale nella nebbia della battaglia.

Carlo, anch’egli in cura per una forma sconosciuta di cancro, ha viaggiato in carrozza con la regina Camilla, anziché a cavallo come ha fatto l’anno scorso. Il re ispezionava le truppe da una pedana sulla piazza d’armi, salutando il passaggio dei reggimenti d’élite delle guardie a piedi.

Cinque reggimenti si alternano a sfilare con la propria bandiera, e quest’anno è stata la volta di una compagnia delle Guardie Irlandesi, che ha Kate come colonnello onorario. Le truppe in tuniche scarlatte e cappelli di pelle d’orso furono condotte sulla piazza d’armi dalla loro mascotte, un levriero irlandese di nome Seamus.

Charles, 75 anni, ha rivelato di avere un cancro a febbraio e recentemente è tornato a svolgere compiti pubblici. La scorsa settimana ha partecipato alle commemorazioni per l’80° anniversario del D-Day, l’invasione alleata dell’Europa occupata dai nazisti il ​​6 giugno 1944.

In una delle tante stranezze della convenzione reale britannica, sabato non è il vero compleanno del re: cade a novembre. Come sua madre, la regina Elisabetta II, prima di lui, Carlo festeggia il compleanno ufficiale il secondo sabato di giugno. La data è stata scelta perché il tempo è generalmente buono, anche se il primo sole di sabato ha lasciato il posto a una giornata ventosa e piovosa a Londra.

Ultime Notizie

Back to top button