La Russia dà fertilizzante al Malawi, cerca il sostegno africano

LILONGWE, Malawi —

Il governo russo ha donato 20.000 tonnellate di fertilizzante al Malawi come parte dei suoi sforzi per ottenere il sostegno diplomatico di varie nazioni africane.

La Russia fornirà 260.000 tonnellate di fertilizzante ai paesi del continente, ha dichiarato l’ambasciatore russo in Malawi Nikolai Krasilnikov durante una cerimonia di consegna lunedì nella capitale, Lilongwe.

Ha detto che spera che i leader africani facciano pressioni per l’abolizione delle sanzioni internazionali contro la Russia quando parteciperanno al secondo vertice Russia-Africa che si terrà a San Pietroburgo alla fine di luglio.

Il produttore russo Uralchem-Ukalkali ha prodotto il fertilizzante e ha fatto il regalo al Malawi, ha detto Dmitry Shornikov, capo della filiale dell’Africa meridionale dell’azienda, che ha anche assistito alla consegna.

Il fertilizzante dovrebbe aiutare il Malawi a raggiungere i suoi obiettivi di aumentare sostanzialmente la sua produzione agricola e aiutare le famiglie a coltivare cibo più sano e nutriente, ha affermato Shornikov.

Il ministro dell’Agricoltura del Malawi, Sam Kawale, ha affermato che il fertilizzante raggiungerà 400.000 famiglie di agricoltori e aumenterà la loro produzione agricola.

All’evento ha partecipato anche un rappresentante del Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite.

Il Malawi ha votato per censurare la Russia alle Nazioni Unite lo scorso anno per la sua invasione dell’Ucraina. Più di 15 altri paesi africani si sono astenuti dal voto.

Ultime Notizie

Back to top button