La Russia sta cercando il supporto del Malawi per l’Ucraina?

blantire, malawi —

L’ambasciatore russo in Malawi ha detto che spera che i leader africani chiedano la fine delle sanzioni internazionali contro Mosca in occasione di un prossimo vertice Russia-Africa. Nikolai Krasilnikov ha fatto il commento lunedì, mentre la Russia ha donato 20.000 tonnellate di fertilizzante al Malawi. Un analista afferma che la Russia sta probabilmente cercando di ottenere il sostegno diplomatico per la sua guerra in Ucraina.

La donazione ammonta al 3% del fabbisogno annuo nazionale di fertilizzanti del Malawi, pari a 600.000 tonnellate.

Sam Kawale, ministro dell’agricoltura del Malawi, ha detto che il fertilizzante è una spinta importante per il paese. Il Malawi sta affrontando la carenza nel suo programma di input agricoli, che vende forniture come semi e fertilizzanti agli agricoltori poveri a prezzi più convenienti.

“Le 20.000 tonnellate di fertilizzante, che stiamo ricevendo oggi, aiuteranno circa 400.000 famiglie”, ha detto Kawale. “Stiamo stimando che verranno raccolte 800.000 tonnellate di mais, utilizzando l’acqua piovana o l’irrigazione”.

La donazione fa parte dell’iniziativa Black Sea Grain, mediata dalle Nazioni Unite, progettata per porre fine alle interruzioni nelle esportazioni di cibo russo e ucraino causate dall’invasione russa dell’Ucraina lo scorso anno.

L’Associated Press ha citato lunedì Krasilnikov dicendo che spera che i leader africani aiutino la stampa a rimuovere le sanzioni contro Mosca in occasione del vertice Russia-Africa di luglio. Ha detto che nel complesso, la Russia ha dato 260.000 tonnellate di fertilizzanti ai paesi poveri in Africa e in altre parti del mondo.

“Quindi, ciò che abbiamo ora come consegna al Malawi, fa parte di un grande impegno della Russia che viene rispettato da Uralchem-Uralkali, il principale produttore russo di fertilizzanti e uno dei principali produttori ed esportatori mondiali di fertilizzanti”, ha affermato Krasilnikov.

Un uomo trasporta sacchi di fertilizzante sulla sua bicicletta a Lilongwe, Malawi, il 6 marzo 2023. Il governo russo ha donato 20.000 tonnellate di fertilizzante al Malawi come parte dei suoi sforzi per ottenere il sostegno diplomatico di varie nazioni africane.

L’analista politico del Malawi George Phiri ha affermato che la donazione potrebbe essere guidata dal desiderio della Russia di ottenere più sostegno africano alle Nazioni Unite e contro le sanzioni che molti paesi occidentali hanno imposto agli alleati del presidente Vladimir Putin in seguito all’invasione russa dell’Ucraina.

“A mio avviso, è possibile che la Russia voglia mobilitare alcuni paesi africani per essere dalla sua parte, e il Malawi potrebbe essere uno di loro, considerando quanti paesi africani stanno votando contro la Russia”, ha detto Phiri.

All’Assemblea generale delle Nazioni Unite lo scorso anno, il Malawi ha votato per censurare la Russia per la sua invasione dell’Ucraina, ma più di 15 altri paesi africani si sono astenuti dal voto.

Krasilnikov ha detto lunedì che Putin ha invitato i funzionari del Malawi a partecipare al vertice Russia/Africa previsto per luglio a Mosca.

“Ci aspettiamo una delegazione da Lilongwe al vertice”, ha detto Krasilnikov. “Così come ci aspettiamo che la comunità imprenditoriale del Malawi da tutto il paese venga al forum economico. E incoraggiamo tutti gli interessati a rivolgersi all’ambasciata russa nello Zimbabwe, dove si trova la mia residenza, per venire a trovare tutti i requisiti e i dettagli necessari”.

Il ministro dell’agricoltura del Malawi, Kawale, ha detto ai giornalisti che il Malawi ha accolto con favore l’invito russo.

Nell’agosto 2022, il presidente del Malawi Lazarus Chakwera ha avuto una conversazione telefonica con il presidente ucraino Volodymyr Zelenskyy e gli ha assicurato il sostegno del Malawi mentre l’Ucraina continuava a difendersi dall’attacco della Russia.

Tuttavia, da allora la Russia si è impegnata ad aiutare il Malawi a combattere la sua peggiore epidemia di colera che ha ucciso oltre 1.600 persone da quando è iniziata un anno fa.

Phiri ha detto che creerà confusione se il Malawi cambia tono e inizia a dare sostegno alla Russia.

“Il Malawi sembra avere una posizione mista”, ha detto Phiri. “Penso che sarebbe importante per il Malawi decidere se per la Russia o per l’Ucraina perché ora il Malawi dimostra di non aver deciso per quale squadra tifare in questo caso”.

Phiri ha affermato che la Russia otterrebbe il sostegno dei paesi africani solo se potesse concludere accordi economici migliori di quelli che i paesi ottengono normalmente dai loro partner di sviluppo occidentali.

Ultime Notizie

Back to top button