La società di contabilità di Trump Media and Technology accusata di “frode massiccia” dalla SEC

La società di contabilità indipendente del Trump Media Technology Group, BF Borgers, è stata accusata dalla Securities and Exchange Commission di frode espansiva e accusata di gestire una “finta fabbrica di audit”.

La Sec, che ha emesso le accuse venerdì, accusa l’azienda di “fallimenti deliberati e sistemici”, tra cui la “fabbricazione” di documentazione di audit e la falsa rappresentazione del proprio lavoro ai clienti.

Tuttavia, l’agenzia non ha mosso accuse contro il proprietario di Truth Social, Trump Media (DJT), che è presieduto e di proprietà della maggioranza dell’ex presidente Donald Trump.

Tuttavia, la revisione della SEC si è concentrata solo sulle società pubbliche, il che significa che il lavoro di BF Borgers per Trump Media prima che diventasse pubblico non è stato indagato.

La SEC ha imposto una sanzione totale contro BF Borgers, sospendendo permanentemente l’azienda dall’esercizio della professione di contabile presso l’agenzia con effetto immediato.

L’azienda, insieme al suo proprietario, Benjamin Borgers, hanno accettato di pagare collettivamente 14 milioni di dollari di multa.

“Borger e la sua finta fabbrica di audit sono stati definitivamente chiusi”, ha detto Gurbir Grewal, direttore della divisione di controllo della SEC, in un comunicato stampa.

Secondo la SEC, questa “massiccia” frode si è verificata tra gennaio 2021 e giugno 2023, colpendo più di 1.500 dichiarazioni SEC e oltre 500 società pubbliche.

Sebbene Trump Media possa essere stato il cliente di più alto profilo di BF Borgers, l’azienda aveva 350 clienti durante questo periodo di tempo soggetti alle regole della SEC, ha riferito l’agenzia.

Inoltre, l’agenzia ha scoperto che dei 369 clienti Borger i cui documenti pubblici incorporavano gli audit e le revisioni dell’azienda, almeno il 75% non rispettava gli standard contabili.

Le società pubbliche che hanno assunto BF Borgers dovranno ora trovare nuove società di contabilità, ha allertato la SEC in una dichiarazione aggiuntiva venerdì.

BF Borgers è stata la società contabile indipendente registrata di Trump Media prima che la società di social media diventasse pubblica a marzo, dopodiché il comitato di controllo di Trump Media ha approvato l’assunzione di Borgers come società contabile della società pubblica.

Anche se ora la società dei media sta recidendo i legami con il business.

“Trump Media non vede l’ora di lavorare con nuovi partner di audit in conformità con l’ordine odierno della SEC”, ha detto in una nota alla CNN Shannon Devine, portavoce di Trump Media.

Questo non è il primo reato di Borger, poiché in passato l’azienda ha dovuto affrontare azioni disciplinari per prestazioni improprie o insufficienti.

La società di contabilità non ha ancora commentato pubblicamente le accuse di frode e la sospensione.

Ultime Notizie

Back to top button