La strana risposta di Biden quando gli è stato chiesto della sorprendente richiesta di George Clooney di fare un passo indietro: “AFL-CIO. Forza, forza, forza!”

Mercoledì, durante l'incontro con il nuovo primo ministro britannico Keir Starmer, il presidente Joe Biden ha dovuto rispondere a una raffica di domande in merito allo straordinario articolo di opinione di George Clooney che gli chiedeva di farsi da parte.

La risposta di Biden, mentre affronta le richieste del Congresso di dimettersi, è stata: “AFL-CIO. Forza, forza, forza!” La sua risposta suggerisce che dà più peso al potente sindacato, che ha rilasciato una dichiarazione in cui affermava di essere “fortemente solidale” con lui il 3 luglio, dopo il fiasco del suo dibattito.

La cacofonia nello Studio Ovale è avvenuta quando i giornalisti hanno avuto la loro prima possibilità concreta di chiedere a Biden del perché la star di Hollywood gli avesse chiesto di dimettersi dalla corsa, solo poche settimane dopo averlo aiutato a raccogliere quasi 30 milioni di dollari in una raccolta fondi a Los Angeles.

È certo che dovrà rispondere ad altre domande sull'argomento quando, giovedì, terrà quella che la Casa Bianca definisce una “conferenza stampa importante” in occasione del vertice NATO che ospiterà a Washington.

“Joe Biden è un eroe, ha salvato la democrazia nel 2020. Abbiamo bisogno che lo faccia di nuovo nel 2024”, ha scritto Clooney nel suo editoriale bomba sul New York Times.

“Amo Joe Biden… Ma l'unica battaglia che non può vincere è quella contro il tempo. Nessuno di noi può. È devastante dirlo, ma il Joe Biden con cui ero tre settimane fa alla raccolta fondi non era il Joe 'big F-ing deal' Biden del 2010. Non era nemmeno il Joe Biden del 2020. Era lo stesso uomo che abbiamo visto tutti al dibattito”, ha detto.

Biden è stato interrogato sulla richiesta dell'attore George Clooney di ritirarsi dalla corsa alla rielezione

L'incontro tra Biden e Starmer e la breve disponibilità della stampa in cima alla discussione sono state la sua ultima opportunità per dimostrare di avere le carte in regola per vincere a novembre.

Starmer si è congratulato con Biden per un “vertice davvero riuscito”. I due uomini hanno scherzato sul calcio: Biden ha fatto notare che i due Paesi usano parole diverse per questo sport e Starmer ha parlato di aver guardato parte della semifinale dell'EuroCup con la sua controparte olandese.

Biden ha dato una risposta banale, dicendo: “A proposito, il calcio è diventato incredibilmente popolare qui negli Stati Uniti”.

Starmer ha parlato della “relazione speciale” tra Stati Uniti e Gran Bretagna.

“Si sta lavorando molto per cercare legami più stretti con l'Europa. Un bene per tutti noi, l'alleanza transatlantica. Penso che sia una grande idea quella su cui lavoreremo insieme”, ha detto Biden.

Biden ha sottolineato il suo sostegno al movimento sindacale in risposta alla battuta d'arresto

Biden ha sottolineato il suo sostegno al movimento sindacale in risposta alla battuta d'arresto

Il democratico da sempre George Clooney ha chiesto a Biden di farsi da parte dalla corsa del 2024 dopo il suo disastroso dibattito, anche dopo averlo aiutato a raccogliere 28 milioni di dollari in una raccolta fondi di giugno

Il democratico da sempre George Clooney ha chiesto a Biden di farsi da parte dalla corsa del 2024 dopo il suo disastroso dibattito, anche dopo averlo aiutato a raccogliere 28 milioni di dollari in una raccolta fondi di giugno

Con il suo futuro politico in gioco, Biden è tornato alla sua sfera diplomatica e ha salutato con favore i leader mondiali al vertice della NATO tenutosi mercoledì a Washington.

Dopo che una serie di democratici eletti hanno chiesto a Biden di dimettersi, il presidente sta utilizzando il summit che sta ospitando a Washington per cercare di dimostrare la sua padronanza della scena globale e il vigore che i critici del suo stesso partito hanno trovato assente durante il disastroso dibattito di Atlanta.

Ha programmato un incontro di alto livello con il nuovo Primo Ministro britannico Keir Starmer, insieme al Segretario degli Esteri David Lammy e al Segretario della Difesa John Healey. È stato il loro primo incontro ufficiale da quando il Partito Laburista di Starmer ha posto fine a 14 anni di governo conservatore.

In precedenza, Biden aveva accolto i leader dei 31 paesi della NATO per una serie di foto di rito, a cui si è unito anche il Segretario generale uscente Jens Stoltenberg, che ha stretto la mano.

Tra loro c'era anche il Primo Ministro italiano Giorgia Meloni, che ha ospitato Biden e altri paesi del G7 durante il summit di Bari, in Italia.

Una clip dei due è diventata virale quando ha mostrato Meloni mentre metteva le mani sul braccio di Biden e lo guidava verso un gruppo di leader per una foto dopo una dimostrazione con il paracadute, dopo che Biden si era allontanato di qualche metro per parlare con un paracadutista lì vicino.

Proprio da questa parte: il presidente Joe Biden ha accolto il primo ministro italiano Giorgia Meloni al vertice NATO a Washington. Lo ha ospitato il mese scorso al G7 a Bari, in Italia, guidandolo verso un'opportunità fotografica a un certo punto

Proprio da questa parte: il presidente Joe Biden ha accolto il primo ministro italiano Giorgia Meloni al vertice NATO a Washington. Lo ha ospitato il mese scorso al G7 a Bari, in Italia, guidandolo verso un'opportunità fotografica a un certo punto

La portavoce della Casa Bianca, Karine Jean-Pierre, ha definito l'accaduto un “falso a buon mercato” quando è stata interrogata in merito da DailyMail.com. “Il Presidente si è avvicinato per fare un pollice in su ai sub che erano appena atterrati proprio di fronte a lui”, ha dichiarato in una conferenza stampa il mese scorso.

L'incontro con Starmer nello Studio Ovale è stata l'occasione per Biden di avviare relazioni solide con il primo governo laburista in 14 anni.

A dimostrazione dell'attenzione con cui la Casa Bianca monitora l'ottica del convegno, la Casa Bianca ha reagito quando un account del Comitato Nazionale Repubblicano X lo ha paragonato a una “figura di cera” con un breve videoclip del summit.

Il vice addetto stampa della Casa Bianca Andrew Bates ha pubblicato il video del RNC, che è ritagliato da vicino, e ha aggiunto il suo link. Quel link mostra il presidente in attesa e in piedi, con le braccia lungo i fianchi, prima di salutare e stringere la mano al primo ministro tedesco Olaf Scholtz.

Biden sorride e alza le sopracciglia durante lo scambio di battute con Scholtz.

Biden ha preso parte anche alla tradizionale “foto di famiglia”, durante la quale i due coniugi devono guardare dritto nella telecamera per otto secondi.

Le sue sorti politiche lo seguono al summit, con i leader mondiali, così come i suoi alleati e nemici al Congresso, che osservano per vedere se è probabile che salirà al potere l'anno prossimo.

Biden non ha risposto alla domanda se sostenesse ancora l'ex presidente della Camera Nancy Pelosi dopo i suoi commenti su MSNBC, ma ha agitato il pugno in segno di sicurezza.

Biden ha programmato il suo primo incontro ufficiale con il primo ministro britannico Keir Starmer (a sinistra)

Biden ha programmato il suo primo incontro ufficiale con il primo ministro britannico Keir Starmer (a sinistra)

Meloni ha guidato Biden ospitandolo al vertice del G7 in Italia

Meloni ha guidato Biden ospitandolo al vertice del G7 in Italia

Biden ha trascorso la sua carriera interagendo con i leader stranieri, in qualità di vicepresidente per due mandati ed ex presidente della Commissione per gli affari esteri del Senato.

Ha lanciato un segnale che la politica interna è la sua massima priorità durante il tragitto verso il summit, che si terrà a pochi minuti di macchina dalla Casa Bianca. Si è fermato all'AFL-CIO, dove ha parlato dell'economia statunitense e dei contributi dei lavoratori americani.

Durante il suo primo intervento al summit, Biden ha letto alcuni passaggi del discorso stampato, ma ogni tanto alzava lo sguardo per ribadire un concetto.

“Chiederò ora alla stampa di andarsene così potremo iniziare”, ha affermato al termine del suo intervento.

Ultime Notizie

Back to top button