Mondo

La tempesta porta forti venti e forti nevicate nel nord della California

reno, nevada —

Sabato una tempesta invernale che ha portato forti venti e potenzialmente diversi metri di neve si è abbattuta sulla Sierra Nevada, provocando migliaia di interruzioni di corrente in California, chiudendo un’autostrada di montagna a Lake Tahoe e provocando un allarme valanghe nell’entroterra.

La tempesta dovrebbe portare fino a 1,2 metri di neve sulle alture superiori intorno al lago Tahoe entro lunedì mattina, ha detto il National Weather Service.

Un tratto di 400 chilometri della Sierra da nord di Reno a sud del Parco nazionale di Yosemite è stato allertato da una tempesta invernale almeno fino a domenica.

“Il viaggio sarà molto difficile se non impossibile con condizioni di bianco”, ha detto il servizio meteorologico a Reno, dove la pioggia ha iniziato a cadere sabato.

Un avviso di alluvione era in vigore da Sacramento alla costa della California vicino a San Francisco.

Il servizio forestale degli Stati Uniti ha emesso un avviso di valanghe per l’entroterra nelle montagne a ovest del lago Tahoe, dove ha affermato che “diversi piedi di neve fresca e forti venti si tradurranno in pericolose condizioni di valanghe”.

Un tratto della California Highway 89 è stato chiuso a causa della forte nevicata tra Tahoe City e South Lake Tahoe, in California, ha detto la pattuglia autostradale. L’Interstate 80 tra Reno e Sacramento è rimasta aperta, ma per la maggior parte dei veicoli erano necessarie catene sui pneumatici.

Sabato mattina, più di 30.000 clienti erano senza corrente nell’area di Sacramento. A mezzogiorno era stato restaurato a tutti tranne circa 3.300. Ma i meteorologi hanno avvertito che venti con raffiche fino a 80 km/h potrebbero abbattere rami di alberi e linee elettriche nel corso della giornata.

Circa 25 centimetri di neve erano già caduti nella località sciistica di Mammoth Mountain a sud di Yosemite, dove dall’inizio di novembre sono stati registrati più di 3 metri di neve.

“Sembra che ogni settimana o giù di lì arrivi un’altra grande tempesta”, ha detto la portavoce del resort Lauren Burke.

L’avviso di tempesta si estende fino a domenica per la maggior parte della Sierra e non scade fino a lunedì intorno a Tahoe.

Durante il fine settimana sono stati previsti da 45 a 71 centimetri di neve a livello del lago e fino a 1,2 metri ad altitudini superiori a 2.133 metri con venti a 80 km/h e raffiche fino a 160 km/h.

Sul versante orientale della Sierra, dalle 22 di sabato alle 10 di mattina è in corso un’allerta meteo invernale per Reno, Sparks e Carson City, con accumuli di neve di 2,5-7,5 cm sui fondovalle e fino a 20 cm sopra i 1.524 metri.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button