L’agricoltore francese sul trattore è tornato alla guida dell’UE

Il presidente francese è stato anche chiaro sul fatto che, se Bruxelles non ascolterà gli agricoltori e non semplificherà le regole, l’estrema destra potrebbe trionfare alle elezioni europee di giugno.

E, di fronte alla sua prima prova politica, Attal non si è fermato davanti a nulla per dimostrare di condividere le preoccupazioni degli agricoltori – durante le visite alle fattorie organizzando conferenze stampa utilizzando una balla di fieno come podio. Le vigorose proteste degli agricoltori, che includevano il versamento di letame liquido davanti agli edifici statali, hanno ricevuto poca o nessuna condanna ufficiale.

Anche se gli agricoltori rappresentano una piccola quota dell’occupazione e della produzione economica in Francia, sono abili nel presentarsi come una “minoranza che parla in nome di una maggioranza silenziosa”, ha affermato Eddy Fougier, un politologo specializzato in movimenti di protesta.

Sondaggi per le elezioni del Parlamento europeo

Per ulteriori dati sui sondaggi provenienti da tutta Europa visita POLITICO Sondaggio dei sondaggi.

In contrasto con il movimento disorganizzato delle giacche gialle che ha turbato Macron durante il suo primo mandato, gli agricoltori francesi sono fortemente guidati dal potente sindacato agricolo FNSEA e hanno alleati nelle istituzioni francesi, dai comuni al parlamento, ha spiegato Fougier.

“L’influenza del mondo agricolo sulla politica francese è palpabile”, ha detto, aggiungendo che gli agricoltori si stanno sempre più orientando verso il Raggruppamento Nazionale di estrema destra di Marine Le Pen. E, nonostante il loro numero esiguo, gli agricoltori godono dell’ampio sostegno del pubblico francese, come mostrano i sondaggi d’opinione.

Ciò spiega perché Attal si è affrettato a piegarsi alle richieste della maggior parte degli agricoltori. La strategia si è rivelata efficace nel breve termine, con i sindacati che hanno invitato i manifestanti a revocare i blocchi. Ma potrebbero indebolirsi politicamente a lungo termine.

Ultime Notizie

Back to top button