Esteri

L’AUR registra il numero record di iscrizioni

Secondo il presidente Scott Sprenger, l’Università americana di Roma (AUR) ha appena accolto la classe in entrata più grande e diversificata nella storia dell’AUR.

L’università registra anche un aumento del 20% su base annua, portando le iscrizioni complessive a un massimo storico.

Alla domanda sull’attrazione dell’AUR all’interno del mercato dell’istruzione superiore, Sprenger ha descritto le opportunità uniche che l’università offre utilizzando Roma e dintorni come aula, l’eccellente e crescente reputazione della facoltà AUR e il suo bellissimo campus situato in una zona tranquilla su il Gianicolo che domina Roma.

Sprenger ha anche indicato un’altra caratteristica dell’esperienza dell’AUR riportata di frequente: “Quella dell’intensa scoperta e scoperta di sé che deriva dal vivere all’estero in un contesto di un corpo studentesco globalmente diversificato.

Gli studenti riferiscono che cercano di essere spinti fuori dalle loro zone di comfort, ampliano i loro orizzonti ed esplorano interessi accademici e di carriera socialmente coinvolgenti che forniscono un senso di scopo”.

Accanto a studenti provenienti da tutto il mondo, AUR accoglie studenti italiani, che oggi costituiscono quasi il 20% del corpo studentesco a tempo pieno.

Mentre gli studenti italiani ovviamente non hanno lasciato il loro paese d’origine per studiare all’AUR, il campus universitario è come entrare in un altro mondo grazie al suo curriculum accreditato in America, all’inglese parlato a livello nativo e alla grande attenzione e tutoraggio che gli studenti ricevono dalla facoltà e personale.

Con oltre cinquanta nazionalità rappresentate, gli studenti italiani sperimentano allo stesso modo l’eccitazione della scoperta vivendo, imparando e interagendo all’interno della variegata comunità multiculturale di AUR.

Per chi fosse interessato a scoprire di più sui vantaggi dell’educazione americana, sia qui a Roma che negli States, l’AUR ospita il 6 ottobre dal suo campus di Monteverde l’American Education Open Day.

Si uniranno all’AUR in loco rappresentanti di Education USA, Fulbright Italia, John Cabot University, Temple University e St. John’s University. Ulteriori informazioni e iscrizioni sono disponibili all’indirizzo

Ultime Notizie

Back to top button