Le mafie ‘più puntate sulla corruzione, meno sulla violenza’ – Notizie Generali

Secondo il rapporto presentato al Parlamento dalla Direzione investigativa nazionale antimafia sulle sue attività nei primi sei mesi del 2023, le organizzazioni criminali italiane si concentrano sempre più sulla corruzione e sull’infiltrazione nell’economia legale e sempre meno sulla violenza. Le mafie si stanno adattando da tempo ai cambiamenti sociali ed economici e hanno “sostituito l’uso della violenza, sempre più residuale, anche se mai ripudiata, con strategie di infiltrazione silenziosa e atti di corruzione.


“Oggi le mafie preferiscono rivolgere la loro attenzione agli ambiti economico-imprenditoriali, approfittando degli ingenti capitali accumulati attraverso le attività illecite”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button