Cultura

L’ex campione di tennis Boris Becker, uscito di prigione, torna in Germania

Boris Becker, il tre volte campione di Wimbledon, è tornato giovedì nel suo paese d’origine, la Germania, dopo essere stato liberato dalla prigione in Gran Bretagna, ha detto il suo avvocato. Il signor Becker, 55 anni, è stato condannato al carcere dopo essere stato giudicato colpevole di quattro accuse ai sensi dell’Insolvency Act in Gran Bretagna, dove viveva dal 2012.

La Southwark Crown Court di Londra ha condannato Becker a 30 mesi di carcere ad aprile per aver nascosto i suoi beni dopo che era stato dichiarato fallito.

Dopo che il signor Becker è stato dichiarato fallito nel giugno 2017, è stato legalmente obbligato a rivelare tutti i suoi beni in modo che potessero essere utilizzati per pagare i suoi creditori. Il tribunale di Londra ha stabilito ad aprile che aveva nascosto, omesso di rivelare e rimosso beni, tra cui un prestito di 825.000 euro (circa $ 875.000) e proprietà del valore di € 426.930,90 (circa $ 453.000), secondo il servizio di insolvenza britannico.

Mentre cercava di respingere i creditori, nel 2018 Becker ha presentato una richiesta infruttuosa di immunità diplomatica dai tribunali britannici, dopo che la Repubblica Centrafricana lo aveva nominato nell’aprile di quell’anno come suo addetto all’Unione europea per lo sport, la cultura e affari umanitari.

L’avvocato del signor Becker, Christian-Oliver Moser, ha dichiarato in una dichiarazione che l’ex tennista è partito per la Germania dopo essere stato rilasciato dalla prigione. “Pertanto, ha scontato la pena e non è soggetto ad alcuna restrizione in Germania”, ha detto Moser.

Né l’avvocato del signor Becker né le autorità britanniche hanno detto se gli fosse stato ordinato di lasciare il paese.

Boris Becker nel 1994. Foto: Flickr

“Qualsiasi cittadino straniero condannato per un crimine e condannato a una pena detentiva è considerato per l’espulsione alla prima occasione”, ha affermato in una nota il Ministero dell’Interno, che sovrintende all’immigrazione in Gran Bretagna.

In base all’Early Removal Scheme della Gran Bretagna, i cittadini stranieri che sono detenuti in Gran Bretagna e sono soggetti a espulsione possono essere allontanati dal paese fino a 12 mesi prima che sarebbero altrimenti idonei per il rilascio. Dal 2020 al 2021, il Ministero dell’Interno ha rimosso più di 1.100 persone nell’ambito di questo programma.

Questo non è stato il primo incontro di Becker con la legge. Quasi due decenni prima, nel 2002, il signor Becker è stato condannato a due anni di libertà vigilata e multato di quasi $ 300.000 dopo essere stato riconosciuto colpevole di evasione fiscale a Monaco.

Le battaglie in tribunale hanno seguito una carriera stellare nel tennis. Nel 1985, il signor Becker, allora 17enne, divenne il più giovane campione nella storia del singolare maschile a Wimbledon. Ha vinto sei titoli del Grande Slam, di cui tre a Wimbledon, prima di ritirarsi dal tennis nel 1999. È stato un commentatore frequente per la BBC a Wimbledon, anche se è stato definito “deludente” e un “maestro dell’ovvio” in quanto ruolo, ma ha allenato Novak Djokovic, 21 volte campione del Grande Slam in singolo, per tre stagioni, con grande successo. Non è ancora chiaro cosa intende fare Becker in Germania.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button