Cultura

L’ex diva Gina Lollobrigida prova e non riesce ancora a vincere un seggio in Parlamento

L’ex diva dello schermo Gina Lollobrigida, 95 anni, ha fallito ancora una volta nel suo tentativo di ottenere l’elezione al parlamento italiano.
Con quasi tutti i voti contati l’ex “donna più bella del mondo” aveva poco più dell’1% dei voti per un biglietto di estrema sinistra in un collegio elettorale della Lazio.

“La Lollo”, come era conosciuta all’apice della sua carriera, aveva anche tentato e fallito in una candidatura al parlamento del 1999. Il suo avvocato Antonio Ingroia ha affermato di essere “perfettamente lucida” nonostante i recenti casi giudiziari sulla sua eredità in cui il suo giudizio è stato messo in discussione.

Lollobrigida correva con il biglietto Sovrano e Popolare d’Italia del leader del Partito Comunista Marco Rizzo nel collegio di Latina, la ‘città del Duce’ a sud di Roma, e la vicina Frosinone.
La vincitrice delle elezioni e probabile futura premier Giorgia Meloni ha vinto alla grande nel collegio elettorale.

Ultime Notizie

Back to top button