Cronaca

L’iconica “prima gastronomia italiana” di Soho, Camisa and Son, che serve i londinesi dal 1929, chiuderà

L’iconica “prima gastronomia italiana” di Soho, Camisa and Son, che serve pasta e panini ai londinesi dal 1929, chiuderà le saracinesche per l’ultima volta a causa dell’aumento dei costi energetici

  • Camisa & Son è la gastronomia italiana “originale” di Londra, aperta per la prima volta a Soho nel 1929
  • Il negozio chiuderà i battenti dopo Natale se non si trova un nuovo acquirente
  • Nonostante la fama della storica gastronomia, sta lottando per sopravvivere con l’aumento delle bollette energetiche

La gastronomia italiana più antica di Londra chiuderà i battenti dopo quasi 100 anni di servizio di pasta e panini ai londinesi mentre fatica a far fronte all’aumento dei costi energetici questo inverno.

Aperta per la prima volta a Soho nel 1929, la gastronomia italiana “originale” di Londra Camisa & Son chiuderà dopo Natale a meno che non si trovi un acquirente.

Nonostante la loro fama per i panini da £ 5, i suoi proprietari hanno affermato che è “impossibile” rimanere aperti in mezzo alla crisi del costo della vita.

Il titolare ha detto: “Non vogliamo chiuderla, ma alla fine è inutile andare avanti perché stiamo perdendo troppo”.

Camisa & Son è stato aperto per la prima volta in Old Compton Street a Soho nel 1929 da due fratelli italiani

Il negozio si trasferì da Old Compton Street (nella foto) a Berwick Street a Soho dopo che i fratelli furono tra le migliaia di italiani detenuti in Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale

Il negozio si trasferì da Old Compton Street (nella foto) a Berwick Street a Soho dopo che i fratelli furono tra le migliaia di italiani detenuti in Gran Bretagna durante la seconda guerra mondiale

Camisa & Son è stato aperto per la prima volta dai fratelli Ennio e Isidoro Camisa come primo autentico negozio di cibo italiano a Londra.

Tuttavia, durante la seconda guerra mondiale i fratelli furono tra le migliaia di italiani detenuti dal governo britannico, costringendo la loro gastronomia originale al 66 di Old Compton Street a chiudere.

I fratelli tornarono a Soho nel 1948, gestendo il loro nuovo negozio in Berwick Street.

Quando si separarono nel 1961, Isidoro riportò la gastronomia a Old Compton Street, dove da allora serve i londinesi.

Ancora chiamata Camisa & Son, la famiglia ha venduto la gastronomia all’azienda alimentare italiana Alivini nel 2014.

La gastronomia è tornata a Old Compton Street nel 1961, dove da allora ha servito i clienti

La gastronomia è tornata a Old Compton Street nel 1961, dove da allora ha servito i clienti

Migliaia di persone hanno firmato una petizione online per cercare di salvare la storica gastronomia dalla chiusura dei battenti

Migliaia di persone hanno firmato una petizione online per cercare di salvare la storica gastronomia dalla chiusura dei battenti

Purtroppo, il negozio ha perso soldi per diversi anni e la crisi del costo della vita di questo inverno potrebbe essere l’ultima goccia a meno che un nuovo acquirente non subentri.

È iniziata una petizione online mentre i membri del pubblico cercano di salvare la gastronomia, che è già stata firmata da più di 3.000 persone.

Gianni Segatta, uno dei direttori di Alivini, ha dichiarato: ‘Non possiamo gestire l’azienda ora. È molto triste. È un marchio storico e lo adoriamo, ma è tutto così difficile.’

Ha aggiunto: “I prezzi dell’energia, le tariffe, l’IVA e gli stipendi sono tutti troppo alti ora e non possiamo aumentare i prezzi perché la gente non verrebbe.

La storica gastronomia potrebbe essere costretta a chiudere i battenti per l'ultima volta dopo Natale se non trova un acquirente

La storica gastronomia potrebbe essere costretta a chiudere i battenti per l’ultima volta dopo Natale se non trova un acquirente

Camisa & Son è famoso per servire pasta e panini ai londinesi da quasi 100 anni

Camisa & Son è famoso per servire pasta e panini ai londinesi da quasi 100 anni

«Soho è cambiata troppo. Le cose andavano bene prima della pandemia, ma ora non è più quello di una volta.

«Le famiglie che vivevano qui se ne sono andate. Prima facevamo la fila per entrare, ora non più.’

Gianni ha confermato che, a meno che qualcuno non “intervenga” per acquistare Camisa & Son, chiuderà dopo il 25 dicembre.

Ha detto: ‘Abbiamo spiegato la situazione: il fatturato è troppo basso. Abbiamo cercato di vendere il marchio, ma dobbiamo concentrarci anche su altre cose”.

Ultime Notizie

Back to top button