Cultura

Lisa Marie Presley, figlia di Elvis Presley, in ospedale per arresto cardiaco

Lisa Marie Presley, la cantautrice americana figlia di Elvis Presley, questa mattina è stata portata in ospedale dopo aver subito un arresto cardiaco.

I paramedici hanno risposto a una chiamata che segnalava un possibile arresto cardiaco e all’arrivo hanno eseguito la RCP su Lisa Marie, ha riferito TMZ.

Le condizioni del 54enne non sono ancora chiare, ma un rappresentante di Lisa Marie non ha risposto immediatamente a una richiesta di informazioni.

Lisa Marie è stata vista martedì sera ai Golden Globes, dove lei e sua madre hanno assistito alla vittoria di Austin Butler per la sua interpretazione di King nell’omonimo film biografico.

Durante il discorso di accettazione di Butler, che ha fatto notizia per il fatto che ha parlato usando il caratteristico accento del sud di Elvis, l’attore ha reso omaggio sia a Priscilla, 77 anni, sia a Lisa Marie.

“Alla famiglia Presley voglio dire grazie, per avermi aperto i vostri cuori, i vostri ricordi, la vostra casa”, ha detto l’attore. “Lisa Marie e Priscilla, vi amerò per sempre.”

Lisa Marie possedeva e gestiva la Elvis Presley Enterprises fino al 2005, quando vendette l’intero portafoglio aziendale. Tuttavia, rimane la proprietaria di Graceland, la famosa tenuta di Elvis a Memphis.

La donna ha tre figli: Riley Keough e le gemelle Harper e Finley. Il quarto, Benjamin, è morto suicida nel luglio 2020 all’età di 27 anni.

Ultime Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button