L’Italia resterà con Spalletti dopo l’uscita da Euro 2024 – Sport

Il presidente della Federcalcio italiana (FIGC), Gabriele Gravina, ha dichiarato che l’allenatore Luciano Spalletti resterà alla guida della nazionale dopo la sconfitta per 2-0 di sabato contro la Svizzera negli ottavi di finale di Euro 2024.


“C’è stata una lunga chiacchierata con il mister: è impensabile risolvere le questioni abbandonando un progetto che fin dall’inizio abbiamo definito pluriennale”, ha detto Gravina in conferenza stampa.


“Qualcosa deve cambiare, qualcosa deve essere rivisto nel nostro approccio: ci sarà una riflessione profonda, ma abbiamo iniziato ad analizzare le cose insieme a Luciano Spalletti.


“Tutti dobbiamo crescere e abbiamo un solo modo per farlo: quando si cade, e succede spesso, bisogna rialzarsi con la forza del progetto, la forza delle idee e con il lavoro” Stiamo parlando di un progetto dove da pochi mesi è subentrato un nuovo allenatore e che ha avuto solo poche partite a disposizione.


“Poi ci sono poco più di 100 giocatori selezionabili (dalla massima serie italiana) e questo deve sollevare considerazioni che non dipendono dalla carica del presidente federale, ma dal sistema.


“Spalletti deve avere la nostra fiducia.


“Ci dispiace di non aver potuto restituire a tutti i tifosi italiani la gioia che hanno meritato e meritano.


“Siamo dispiaciuti per il risultato, ma il risultato nello sport è soggetto a tante variabili, tra cui rientra anche l’eventualità di una sconfitta”.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button