L’Italia si sta godendo i migliori Campionati Europei di atletica leggera di sempre – Sport

L’Italia ha già registrato la sua migliore prestazione di sempre ai Campionati Europei di atletica leggera con l’azione di Roma 2024 che ha appena raggiunto la metà del percorso.


Nelle prime tre giornate di campionato, fino a mercoledì, gli Azzurri hanno conquistato 13 medaglie, di cui sette ori.


Questo supera il precedente miglior risultato di squadra ai Campionati Europei del 1990 a Spalato, quando l’Italia vinse 12 medaglie, di cui cinque ori.


Il due volte campione olimpico italiano di sprint Marcell Jacobs ha guidato la carica, conservando il titolo europeo dei 100 metri con un tempo di 10,02 secondi.


Un’altra campionessa olimpica, Antonella Palmisano, ha guidato una doppietta italiana nella 20 km di marcia femminile davanti alla compagna di squadra Valentina Trapletti, mentre Nadia Battocletti ha trionfato nei 5.000 metri femminili.


Yemaneberhan Crippa ha vinto la mezza maratona maschile davanti al connazionale Pietro Riva, aiutando l’Italia a vincere l’oro a squadre.


Leonardo Fabbri ha vinto nel lancio del peso maschile e il 22enne Lorenzo Simonelli ha sbaragliato il campo nei 110 metri ad ostacoli.


Argento nel salto in lungo per il 19enne Mattia Furlani.


Con molti degli atleti vincitori di medaglie provenienti da contesti multiculturali, i campionati sono stati un’opportunità per l’Italia di celebrare la sua diversità, così come la sua eccellenza sportiva.

TUTTI I DIRITTI RISERVATI © Copyright COLORnews

Ultime Notizie

Back to top button