L’Italia svela il treno diretto ad alta velocità da Roma a Pompei

Il treno Roma-Pompei partirà il 16 luglio.

L’Italia ha inaugurato un servizio ferroviario diretto tra Roma e Pompei, collegando per la prima volta la capitale italiana al famoso parco archeologico con un collegamento ferroviario non-stop.

Il servizio ad alta velocità, presentato mercoledì a Roma, farà il suo viaggio inaugurale domenica 16 luglio.

Ogni terza domenica del mese, il treno Frecciarossa partirà dalla stazione centrale di Roma Termini alle 08.53 e arriverà a Pompei alle 10.40.

Il tempo di percorrenza da Roma a Pompei sarà di un’ora e 47 minuti, con il viaggio di ritorno di due ore e 15 minuti.

Ai passeggeri verrà mostrato un video sulla storia di Pompei, che fu sepolta nella cenere vulcanica e nella pomice dopo l’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C., e sui suoi scavi negli ultimi secoli.

Avranno inoltre la possibilità di acquistare a bordo del treno i biglietti d’ingresso al sito archeologico.

All’arrivo alla stazione di Pompei i passeggeri saranno traghettati al parco archeologico con il servizio navetta ‘Pompei Link’.

Il viaggio di ritorno a Roma parte da Pompei alle 18.40 e arriva a Roma Termini alle 20.55.

Al lancio del nuovo servizio, frutto della collaborazione tra il ministero della cultura e le Ferrovie dello Stato, hanno partecipato l’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato Luigi Ferraris, il direttore generale dei musei statali Massimo Osanna, il ministro della cultura Gennaro Sangiuliano, il ministro del turismo Daniela Santanchè e il direttore del parco archeologico di Pompei Gabriel Zuchtriegel.

Per maggiori dettagli consultare il sito del ministero della cultura.

Ultime Notizie

Back to top button